Among Us da ora disponibile anche in irlandese ed una grande vittoria per le lingue 'minori'

Un piccolo grande passo.

La nuova localizzazione irlandese di Among Us è stata descritta come "una vittoria culturale per una fiorente lingua minoritaria" da una delle persone che ci ha lavorato.

Il gioco di grande successo ha ricevuto un nuovo aggiornamento ieri, che ha aggiunto la localizzazione irlandese. Among Us è forse il più grande gioco che abbia mai ricevuto una localizzazione irlandese, anche se non è il primo.

"È una vittoria ENORME per una lingua minoritaria e una delle tante, spero! Úna-Minh Kavanagh, che ha guidato il progetto, ha detto in un post su Twitter.

Kavanagh ha lavorato insieme ai colleghi Gaeilgeoirí Brian C. Mac Giolla Mhuire, Cormac Cinnsealach e Mike Drinkwater sulla localizzazione dopo aver chiesto che il loro mod fosse aggiunto ufficialmente al gioco alla fine dello scorso anno.

Kavanagh ha detto all'Irish Mirror che l'agenzia di consulenza per videogiochi Robot Teddy, che lavora con lo sviluppatore di Among Us, Inner Sloth, si è messa in contatto per aiutare la localizzazione.

In Irlanda è obbligatorio studiare l'irlandese nella scuola secondaria, ma il valore del Gaeilge è oggetto di un lungo dibattito, con alcuni che lo definiscono una "lingua morta" a causa del numero relativamente piccolo di persone che lo parlano. Le cifre del censimento irlandese del 2016 mostrano che 73.803 persone su una popolazione totale di 4,75 milioni parlano quotidianamente l'irlandese - o l'1,7% della popolazione. Questo è stato un calo di 3382 (4,4 per cento) rispetto al 2011.

"Una delle mie più grandi speranze è che i media irlandesi vedano quanto questo sia IMPORTANTE per la lingua irlandese e per le lingue minoritarie in generale", ha twittato Kavanagh. "Among Us è ENORME. È una grande vittoria per insegnanti, oratori, giovani studenti, giocatori e appassionati".

Anche il gioco Roguelike deck-building Dicey Dungeons, dallo sviluppatore indie irlandese Terry Cavanagh (VVVVVV e Super Hexagon), ha una localizzazione irlandese.

Nel 2019, Eurogamer ha riferito della persona che ha tradotto l'originale 151 Pokémon in irlandese.

Sempre nel 2019, abbiamo parlato con Hideo Kojima della canzone che suona alla fine del primo gioco Metal Gear Solid, The Best Is Yet To Come, che è stata cantata come Gaeilge dalla cantante irlandese Aoife Ni Fhearraigh.

Fonte: Eurogamer

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Francesca Tremulo

Francesca Tremulo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

PlayStation Studios rafforzarsi la parola d'ordine: nuove acquisizioni praticamente confermate

Il CEO di Sony Pictures Entertainment parla anche di PlayStation.

PS5: un devkit venduto per €6.000...a Torino e con una fetta di pizza!

Qualcuno ha deciso di vendere su eBay il devkit di PS5 in un modo decisamente particolare...

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza