Deathloop per PS5 allo State of Play entusiasma Phil Spencer di Xbox!

Ecco cosa succede quando uno studio Xbox sviluppa un'esclusiva temporale PlayStation.

Per quanto il futuro sembri indirizzato verso il lancio di esclusive Xbox assolute (Starfield e Redfall sono i primi esempi), l'attuale triangolo PlayStation-Bethesda-Xbox dà vita a situazioni quanto meno particolari.

Come forse saprete questa sera potremo assistere a un nuovo State of Play dedicato a giochi indie e third-party in arrivo su PS5 e PS4. Piatto forte della serata? Deathloop, titolo che sarà un'esclusiva console temporale di PS5 e che uscirà il 14 settembre. Ma Deathloop è un titolo sviluppato da Arkane Studios, software house che fa parte di Bethesda e quindi, dopo l'acquisizione di Zenimax da parte di Microsoft, degli Xbox Game Studios.

Ricapitolando: abbiamo un'esclusiva console PS5 sviluppata da un team che attualmente fa parte di Xbox. Una situazione particolare che ci mette di fronte a un tweet che qualche tempo fa sarebbe stato a dir poco improbabile: Phil Spencer entusiasta in vista dell'evento PlayStation di questa sera.

Il buon Phil ha infatti condiviso il tweet di Pete Hines di Bethesda:

Insomma, Spencer non vede l'ora che questa sera alle 23:00 italiane tutti possano ammirare il lavoro di un team degli Xbox Game Studios protagonista all'interno di un evento di PlayStation. Una sorta di cortocircuito che probabilmente rivivremo anche con Ghostwire Tokyo, altro gioco Bethesda (Tango Gameworks) che sarà esclusiva console di PS5.

Vai ai commenti (30)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Ratchet & Clank: Rift Apart per PS5 gira bene anche con il peggiore degli SSD compatibili

Digital Foundry analizza le opzioni SSD disponibili per PS5 usando Ratchet & Clank: Rift Apart

Death Stranding Director's Cut per PS5: in UK l'upgrade next-gen costa solo £5

Il passaggio alla versione PS5 next-gen di Death Stranding avrà un costo minore nel Regno Unito.

Kena Bridge of Spirits è PS5 vs PS4 Pro in un primo video confronto

Tuffiamoci nella storia di Kena Bridge of Spirits.

Articoli correlati...

Raccomandato | Kena: Bridge of Spirits - recensione

Un viaggio che tocca il cuore e lo spirito.

Articolo | BioShock, Rapture, Columbia e...? La rivoluzione narrativa di Ken Levine e Ghost Story Games

“Sono stufo di lavorare 5 anni a un videogioco lineare che viene finito in un weekend”.

Lost in Random - recensione

Un mondo a sei facce con molto stile.

Commenti (30)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza