Xbox Live addio imminente? Il logo non compare più su Microsoft Store

Una modifica visiva o il capolinea è dietro l'angolo?

A quanto pare, sembra proprio che Xbox Live sia sempre più vicino alla fine, dato che gli utenti Xbox hanno notato che il logo non compare più su Microsoft Store.

Microsoft Store è stato aggiornato e ha rimosso il logo Xbox Live con un nuovo marchio vicino all'attuale logo Xbox Series X/S Optimized.

XBLive aveva un marchio diverso in passato. Il nuovo logo che appare per Xbox Live non menziona affatto la parola Live, si legge solamente la parola Xbox.

Potete vedere questo nuovo marchio, che viene visualizzato accanto al logo Ottimizzato per Xbox Series X/S, nell'immagine più in basso.

Ci sono state numerosi voci sull'eliminazione graduale di XBLive a favore di Xbox Game Pass Ultimate, secondo Jeff Grubb. Queste non si sono rivelate veritiere per ora, ma a quanto pare la soppressione di Xbox Live avverrà quando gli abbonati a Game Pass raggiungeranno un numero soddisfacente.

xbox_live_branding

Il nuovo marchio Xbox sullo store che non non menziona affatto Live potrebbe essere un ulteriore passo in questa direzione.

Microsoft è stata la prima azienda a far pagare per il multiplayer online con XBLive Gold durante la generazione Xbox 360. La compagnia ha continuato con questa strategia che in seguito è stata adottata anche da PlayStation e Nintendo con le rispettive piattaforme.

Fonte: Twistedvoxel.

Vai ai commenti (11)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Nintendo porterà i suoi giochi su PC? Un leak alimenta le speranze

Nuovi leak da Nvidia GeForce, suggeriscono l'arrivo di Nintendo su PC.

PlayStation Plus, i giochi 'gratis' di dicembre per PS5 e PS4 annunciati ufficialmente

Ecco cosa devono aspettarsi gli abbonati a PlayStation Plus.

Activision Blizzard: 'licenziate Kotick'! L'organizzatrice delle proteste Jessica Gonzalez si dimette con una dura lettera

Gonzalez afferma che il CEO di Activision Blizzard ha ignorato molestie e discriminazioni.

Articoli correlati...

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza