Switch OLED costa $50 in più semplicemente perché Nintendo vuole guadagnare di più

'Per sondare nuovi territori dell'industria'.

Un nuovo report suggerisce che l'aumento di prezzo di $50 per Switch OLED è in parte dovuto alla decisione di Nintendo di "sondare nuovi terreni per i produttori di console", che solitamente vendono i nuovi hardware in perdita. Nintendo non è nuova al non vendere in perdita ma per certi versi in questo caso ci si troverebbe di fronte a un vero e proprio sovrapprezzo.

Come riportato da Bloomberg, Switch (modello OLED) e il suo aumento del prezzo sono una scommessa per la grande N.

Switch si è assicurato il primo posto nell'elenco degli hardware più venduti di The NPD Group per oltre 30 mesi consecutivi. Anche PS5 e Xbox Series X stanno andando molto bene, ma Sony e Microsoft semplicemente non riescono a renderle disponibili abbastanza velocemente.

Nintendo spera che questo slancio rimanga forte con lo Switch (modello OLED) - che viene venduto al dettaglio per $349,99 rispetto al prezzo di Switch standard di $ 299,99 - e la mossa segue il lancio delle mid-gen PlayStation 4 Pro e Xbox One X, che hanno dato una "boccata d'aria fresca" alla precedente generazione. Tuttavia, il nuovo Switch ha una differenza principale rispetto a queste console: non migliora le prestazioni.

Ci sono aggiornamenti che si possono trovare in Switch (modello OLED), ovviamente, incluso lo schermo OLED , più memoria interna e altri componenti aggiunti come un nuovo supporto per console e una porta LAN nella dock, ma questo non è certo lo "Switch Pro" che molti speravano.

Nonostante ciò, Nintendo sta cercando di aumentare i suoi margini di profitto con questo nuovo modello Switch. Si dice che il display OLED costi da $3 a $5 aggiuntivi per unità, secondo il co-fondatore di DSCC Yoshio Tamura. L'aumento della memoria interna da 32 GB a 64 GB sembra aggiungere altri $3,50, secondo Akira Minamikawa di Omdia. Tutti gli altri nuovi componenti sono "pensati per aggiungere qualche dollaro in più".

Nintendo aveva già venduto il suo hardware "con profitto" dal suo lancio nel 2017, e questo aumenterebbe le entrate attraverso coloro che desiderano acquistare o aggiornare la console. Questa linea di pensiero è contraria al modello console tradizionale che di solito vede i sistemi in perdita e recupera l'investimento iniziale attraverso la vendita di software e l'aumento dell'efficienza di produzione nel tempo.

Un funzionario all'interno della divisione PlayStation ha condiviso che Sony è una delle aziende che tiene d'occhio le prestazioni di vendita di Switch (modello OLED), poiché PlayStation 3, 4 e 5 hanno seguito il percorso tradizionale di vendita inizialmente in perdita.

Gli investitori non sono ancora abbastanza convinti, poiché le azioni di Nintendo sono scese di circa il 5% dall'annuncio e solo il tempo potrà dire se questa è stata la mossa giusta per la grande N.

"Nintendo non è riuscita a fornire un valore aggiunto sufficiente per giustificare un aumento di $50 nel nuovo hardware", ha affermato Kazunori Ito, responsabile della ricerca azionaria di Morningstar. "Il nuovo hardware potrebbe non aiutare affatto a sostenere lo slancio della piattaforma. Switch ha avuto il suo picco l'anno scorso e da qui in poi rallenterà".

7scrmax2

Altri vedono la situazione in una luce più positiva, come Serkan Toto, un consulente indipendente per aziende di videogiochi.

"Non vedo alcun motivo per cui questo modello dovrebbe fallire", ha detto Toto. "Nintendo ha aumentato il prezzo del nuovo modello in quanto non ha bisogno di tagliare i prezzi per i modelli attuali grazie alla forte domanda".

Con le vendite di console che di solito vedono un calo con l'avanzare del tempo e con gli effetti della pandemia di COVID-19 che piano piano svaniscono, alcuni credono che la domanda di prodotti come Switch possa vedere un declino.

"Nintendo ha preso una decisione davvero audace perché è ovvio che le persone spenderanno di più in servizi e meno in beni in futuro", ha affermato l'economista senior di Sony Financial Holdings Takayuki Miyajima. "Da un punto di vista macroeconomico, la mossa non potrebbe essere fatta se hanno anche una minima preoccupazione su come potrebbe andare la console".

Non dovremo attendere molto tempo per scoprire la risposta, poiché Nintendo Switch (modello OLED) verrà lanciato l'8 ottobre 2021.

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (50)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Unreal Engine 5: Archosaur Games presenta il teaser 'Il Futuro è Arrivato'

Tutto ciò che Unreal Engine 5 è in grado di fare.

Nvidia RTX 2060 12 GB è tra noi ma a prezzi davvero alti

Come preannunciato ecco le RTX 2060 da 12 GB.

PlayStation Now, annunciati i giochi PS4 e PS5 disponibili a dicembre

Ecco cosa devono aspettarsi gli abbonati a PlayStation Now.

PlayStation: la casa va a fuoco, ma un uomo in Germania continua a giocare

Quando proprio non ci si riesce a staccare dalla PlayStation.

Articoli correlati...

Commenti (50)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza