PlayStation assente all'E3? Per Michael Pachter 'un enorme errore strategico, è l'unica a perderci'

L'analista boccia la decisione di Sony.

Michael Pachter non ha paura di dire ciò che pensa e, nell'ultimo episodio dello show SIFTD Games, il noto analista ha commentato l'assenza di Sony all'E3 2021.

Pachter ha affermato che la compagnia ha capito che avrebbe risparmiato $20.000.000 saltando l'E3, che è una quantità enorme di denaro. Ma secondo l'analista questo è stato un grosso errore, perché non è possibile acquistare una quantità di copertura stampa, come quella dell'E3, per $20 milioni.

Avere un evento in cui tutti i fan sono concentrati in un unico "posto" è qualcosa di inestimabile e sicuramente a molti fan mi mancano le conferenze stampa di Sony, caratterizzate da grandi sorprese.

Pachter ha anche affermato che Sony è stata la "grande perdente", semplicemente per non aver partecipato e ha detto che è stata una scelta decisamente pessima, "un enorme errore strategico".

Naturalmente, la speranza dei fan è che Sony torni protagonista al prossimo E3 con una delle sue conferenze.

Che ne pensate?

Fonte: Playstationing.

Vai ai commenti (79)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (79)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza