Neill Blomkamp, regista di District 9 ed Elysium lavora a uno shooter AAA

"I giochi saranno una forma dominante di intrattenimento".

Il regista di District 9 ed Elysium, Neill Blomkamp, sta collaborando con lo sviluppatore Gunzilla Games come chief visionary officer, un ruolo che lo vedrà lavorare ad uno sparatutto multiplayer ancora non annunciato con elementi narrativi.

Attraverso un'intervista a IGN, Blomkamp ha spiegato che le sue abilità da regista verranno utilizzate per guidare il gioco nei dipartimenti di design, audio e narrazione. "La differenza dal dirigere un film non è agire come una singola persona che guida il team creativo" ha dichiarato. "E' fare in modo che tu sia integrato nella squadra. Posso avere un punto di vista definito, ma deve funzionare su due livelli. Deve essere accettato dalla squadra per far sì che sia una giusta direzione creativa da seguire".

Prima di iniziare a lavorare sul gioco, Blomkamp lavorerà per perfezionare il design narrativo del gioco. Per quanto riguarda il motivo per cui Blomkamp sta entrando nello spazio di sviluppo dei giochi, il regista vuole usare la sua esperienza per far parte di un medium che crede sarà dominante negli anni a venire. "I giochi diventeranno quello che erano i film nel 20° secolo" ha dichiarato. "Saranno semplicemente la forma dominante di intrattenimento culturale e voglio partecipare a questo".

neill

Per Blomkamp non è la prima volta che si affaccia al mondo dei videogiochi. Il regista è stato legato sia ad un lungometraggio di Halo che uno per lo sfortunato titolo di BioWare, Anthem.

Fonte: IGN

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite ha una mappa multiplayer che contiene un riferimento a Destiny

Un'area presente in Halo Infinite attiverà ricordi tra i giocatori di Destiny.

Titanfall 3 impossibile? Respawn non ci sta

'Titanfall è il vero nucleo del nostro DNA'.

Halo Infinite multiplayer la beta a rischio rinvio? Problemi per 343 Industries

Il team di Halo Infinite al lavoro per trovare una soluzione.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Articoli correlati...

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Articolo | Call of Duty: Vanguard - prova

Il nostro primo sguardo ai campi di battaglia multiplayer di Call of Duty: Vanguard.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza