Call of Duty Warzone perde il pro player Lomba: 'Complimenti Activision, il gioco è rovinato'

Troppi cheater.

Activision sta cercando di scovare e bannare i cheater che piagano Call of Duty Warzone da tempo ormai, con molti giocatori che si lamentano per lo stato delle partite che vengono quasi sempre rovinate da chi imbroglia.

Tuttavia per alcuni la misura è colma: tra questi troviamo il pro player Lomba, giocatore e streamer italiano del team Fnatic, il quale attraverso un video ha deciso di lasciare Warzone, proprio a causa della situazione con i cheater. "Complimenti Activision, state rovinando un gioco. Anzi, l'avete già rovinato" afferma il pro player all'inizio del suo video che potete vedere in calce a questo articolo.

Lomba ha annunciato che non farà più tornei sul battle royale di Activision poiché il gioco "è diventato ingestibile". Dopo una breve premessa, il video mostra alcuni spezzoni di gioco dove Lomba ha a che fare con una serie di cheater.

Insomma, anche se la società ha recentemente bannato 50.000 account di cheater, il problema è ancora presente ed è assolutamente radicato. Activision cercherà di trovare un'altra soluzione che allontani definitivamente gli imbroglioni? Solo il tempo ce lo dirà.

Fonte: YouTube

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza