World of Warcraft, Blizzard rimuoverà tutti i 'contenuti inappropriati' da WoW e WoW Classic

La dichiarazione degli sviluppatori. 

Mentre i team di Activision Blizzard fanno i conti con le conseguenze della causa della scorsa settimana, il team di sviluppo di World of Warcraft ha pubblicato una dichiarazione su Twitter annunciando che rimuoverà i riferimenti inappropriati sia da WoW che da WoW Classic.

Questo è anche il primo Tweet dell'account da quando è stata annunciata la causa.

In una dichiarazione pubblica firmata dal team di World of Warcraft, gli sviluppatori hanno annunciato che mentre lo studio porta avanti i piani per migliorare il posto di lavoro, ci sarà un'azione immediata.

Gli sviluppatori stanno lavorando per "rimuovere i riferimenti che non sono appropriati per il nostro mondo. Questo lavoro è in corso e nei prossimi giorni vedrete molti di questi cambiamenti sia a Shadowlands che a WoW Classic".

Il team di WoW non ha nominato alcun cambiamento specifico che arriverà al gioco. WoW ha diversi riferimenti a sviluppatori e membri del team, alcuni dei quali sono stati nominati nella causa del California Department of Fair Employment and Housing.

Un esempio è un riferimento ad Alex Afrasiabi, direttore creativo di World of Warcraft che è stato specificamente nominato nella causa. I documenti dicono che il suo comportamento tra il personale femminile era così inappropriato che il suo ufficio è stato soprannominato "Crosby Suite", un riferimento al presunto stupratore Bill Cosby.

Afrasiabi può essere trovato come NPC in WoW con il nome "Field Marshal Afrasiabi".

La scorsa settimana, Activision Blizzard è stata accusata di discriminazione e molestie sessuali sul posto di lavoro e, da poco, è arrivato il commento del CEO Bobby Kotick.

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza