Xbox Series X/S stupirà con l'Unreal Engine 5: la tech demo di The Coalition è solo la punta dell'iceberg

Lo studio di Gears of War promette grandi cose.

All'inizio di questa settimana, The Coalition ha pubblicato due video dimostrativi dei propri test con Unreal Engine 5 con risultati sorprendenti. Tuttavia, lo sviluppatore di Gears 5 afferma che ciò che abbiamo visto nella demo era solo la punta dell'iceberg poiché non mostra come Unreal Engine 5 possa sfruttare appieno le console di nona generazione di Microsoft.

In un'e-mail inviata a IGN, un rappresentante di The Coalition ha affermato che la demo tecnica mostrata lunedì non era completamente ottimizzata per sfruttare l'hardware di Xbox Series X/S. The Coalition crede che una volta che Unreal Engine 5 sarà completamente ottimizzato, si otterrà qualcosa di più impressionante di quello mostrato nella demo Alpha Point.

Lo sviluppatore continua anche spiegando che una volta che le nuove funzionalità arriveranno su Series X/S, lo sviluppatore potrà sfruttare meglio l'hardware con Unreal Engine 5.

"Con i prossimi miglioramenti dello shader compiler di Xbox, con l'adozione di formati di destinazione di rendering più veloci e con un maggiore utilizzo del calcolo asincrono e del raytracing, ci aspettiamo prestazioni e qualità più elevate attraverso un migliore utilizzo dell'hardware", ha detto a IGN un rappresentante di The Coalition . "Dobbiamo ancora aggiungere le ottimizzazioni hardware Variable Rate Shading che non sono ancora in UE5 ma The Coalition prevede di lavorare con Epic per aggiungerle".

La promessa che Unreal Engine 5 fornirà risultati sorprendenti non è una novità. Nel maggio 2020, quando Epic Games ha annunciato ufficialmente Unreal Engine 5 insieme a una splendida demo tecnica su PS5, il fondatore e CEO Tim Sweeney ha spiegato che UE5 è pensato "per fare cose che oggi non sono assolutamente possibili".

Unreal Engine 5 è stato lanciato in Early Access a maggio; lo stesso mese, The Coalition annunciò formalmente che i futuri capitoli della serie Gears of War e "altri nuovi progetti" sarebbero stati alimentati dal motore di gioco.

Anche se il lancio completo è previsto per l'inizio del prossimo anno, il potenziale mostrato nelle demo tecnologiche come Alpha Point ci fornisce un'idea di come il prossimo motore trarrà vantaggio dall'hardware console di nona generazione.

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza