The Ascent a confronto su Xbox Series X/S, Xbox One e PC nell'analisi di Digital Foundry

Quanto si fa sentire la next-gen?

The Ascent è uscito nella giornata di ieri ed è stato sottoposto ad un test tecnico dal team di Digital Foundry che ci aiuta a capire come gira sulle console Xbox e su PC. The Ascent è il nuovo sparatutto isometrico disponibile tramite Xbox Game Pass su tutte le piattaforme. Secondo Digital Foundry, è Xbox Series X che emerge saldamente in cima alle piattaforme.

Xbox Series X vanta un output di 4K nativo durante la riproduzione di The Ascent, che è in realtà ciò di cui è capace anche Xbox One X. Per quanto riguarda le altre piattaforme, Xbox Series S fa girare il gioco con una risoluzione leggermente inferiore di 1440p, mentre Xbox One è ovviamente la più debole del gruppo con una risoluzione di 900p.

In termini di FPS, The Ascent gestisce 60FPS abbastanza fluidi sia su Xbox Series X che su Xbox Series S, con alcuni leggerissimi rallentamenti della fotocamera. D'altra parte, Xbox One è confinata a 30FPS, ed è qui che ci sono alcuni cali di frame piuttosto evidenti, che si traducono in un'esperienza significativamente meno fluida. Digital Foundry rileva che i tempi di caricamento sono ridotti fino a 600 volte su Xbox Series X e Xbox Series S rispetto a Xbox One.

Su PC, ci sono molte più opzioni disponibili per gli utenti che possono modificare per ottenere prestazioni ottimali. Con l'impostazione predefinita, la modalità DirectX 11 funziona molto bene, con il DLSS di Nvidia disponibile che produce risultati straordinariamente puliti. Anche i controlli del mouse e della tastiera sono ben implementati e sembrano ancora più soddisfacenti da usare rispetto a un gamepad.

Fonte: Digital Foundry

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza