Steam Deck con un buon successo potrebbe aprire le porte a versioni create da altre aziende

Non solo Steam Deck "marca Valve".

Steam Deck sarà un hardware creato e realizzato interamente da Valve, ma questo non significa che sarà così per sempre: in futuro, infatti, altre aziende creatrici di hardware e assemblatrici di PC potrebbero prendere l'iniziativa e realizzare versioni alternative della console portatile.

In una nuova intervista con IGN, i designer di Valve sostengono che un lancio di successo per Steam Deck potrebbe spingere altre aziende a creare una propria versione di Steam Deck.

Queste le parole di Greg Coomer, designer di Deck:

"Vediamo Steam Deck come una nuova categoria di dispositivi nell'ecosistema PC. Se gli utenti ci daranno ragione, ci aspettiamo non solo nuove iterazioni da parte nostra in futuro, ma anche da altri costruttori che potrebbero partecipare.".

Se qualcuno vorrà realizzare la propria Steam Deck brandizzata da mettere sul mercato, Valve metterà loro a disposizione senza costi aggiuntivi anche il sistema operativo del dispositivo "vanilla", ovvero SteamOS 3.

Steam Deck si prospetta come un progetto decisamente diverso dalle Steam Machines, le quali furono immediatamente realizzate da diverse aziende costruttrici di PC, con costi e specifiche hardware diverse. Una frammentazione che non ha giovato sul lungo periodo e un errore che Valve non intende ripetere, scegliendo stavolta di esordire in prima persona.

Secondo voi ci sarà un futuro per Steam Deck? La console portatile avrà un successo tale da spingere altre aziende a crearne una sotto il proprio marchio?

Fonte: Gamasutra

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza