PS5 con Dualsense brandizzati McDonald's? Sony blocca tutto perché non erano autorizzati

Non una grave perdita...

Qualche giorno fa, vi avevamo riportato di una particolare iniziativa organizzata da McDonald's Australia, in occasione del suo 50° anniversario.

La nota compagnia di fast food avrebbe realizzato 50 speciali controller DualSense per PlayStation 5, per offrirli come giveaway, durante una speciale settimana di eventi livestream, ad alcuni fortunati utenti australiani.

Il DualSense in questione, decorato con immagini di patatine fritte, hamburger e tutto quello che c'è di più caratteristico in un McDonald's, è oggettivamente brutto come il peccato, ma si tratta comunque di un oggetto da collezione che poteva far gola ai fan.

Il "poteva" è d'obbligo, poiché, poche ore dopo l'annuncio di questa iniziativa, McDonald's ha annunciato il rinvio dell'evento a data da destinarsi.

La motivazione? A quanto pare Sony non aveva autorizzato la creazione e l'uso pubblicitario di questi DualSense personalizzati.

"Sfortunatamente, la settimana dello streaming di McDonald's è stata posticipata e non si svolgerà questa domenica. Al momento, non siamo in grado di confermare una nuova data per l'evento proposto. Avremo dei fantastici premi, tra cui le felpe con cappuccio per il 50° compleanno e 50 abbonamenti ai canali da regalare a ogni streamer. Ci metteremo in contatto e riveleremo la nuova tempistica non appena la avremo confermata. Sony PlayStation non ha autorizzato l'uso del suo controller nei materiali promozionali relativi all'evento Stream Week da noi proposto e ci scusiamo per gli eventuali disagi causati. La settimana dello streaming di McDonald's è stata posticipata e i controller Sony PlayStation non saranno inclusi nel giveaway.".

Siamo sicuri che Sony abbia semplicemente protetto i propri interessi finanziari ed economici, tuttavia crediamo che il mondo intero le sarà grata per averci salvato da quel controller.

Cosa ne pensate? Grossa perdita, oppure salvataggio in extremis?

Fonte: CBR

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza