Stadia: Google ha intenzione di concedere la sua tecnologia streaming a 'nuovi partner'

Una sorta di "sconfitta"?

Stando a quanto comparso su LinkedIn, sembra proprio che Google abbia intenzione di concedere la sua tecnologia per lo streaming di Stadia a nuovi partner.

Si tratta di un'ulteriore svolta nella strategia del colosso tecnologico e le informazioni al riguardo provengono dalla pagina LinkedIn, aperta per ricercare un nuovo Product Manager.

Nell'annuncio si legge: "oltre a creare la nostra piattaforma per videogiochi, vediamo importanti opportunità concedendo la nostra infrastruttura a nuovi partner, mettendo a disposizione i nostri strumenti per chi ha intenzione di creare le proprie piattaforme di streaming interattivo".

Stando a quanto emerso, dunque, sembra che Google abbia intenzione di "aiutare" con la propria tecnologia la crescita delle aziende che intendono dare vita alle proprie piattaforme di streaming.

Uno sviluppo interessante nella strategia di Google, che ha già annunciato più incentivi agli sviluppatori e un nuovo programma di affiliazione.

Fonte: LinkedIn.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche pi innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non ancora uscito e gi iniziano le polemiche sterili.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza