Take-Two: 'competere nei videogiochi sarà sempre più difficile per le piccole aziende'

Fusioni e acquisizioni all'orizzonte.

Parlando con gli investitori durante la conference call sugli utili del primo trimestre 2022 della società, il CEO di Take-Two, Strauss Zelnick, ha discusso del tema delle fusioni e acquisizioni (M&A) nel settore dei videogiochi.

Il CEO di Take-Two ha ammesso che sono state perse alcune opportunità, riferendosi ovviamente a Codemasters, che la società ha cercato di acquisire prima che Electronic Arts si lanciasse e si assicurasse l'affare per ben 1,2 miliardi di dollari.

"Non abbiamo ancora visto alcun cambiamento nel mercato. E le valutazioni rimangono "spumeggianti", penso a causa della crescita del settore e dell'entusiasmo intorno al settore. Tuttavia, la nostra disciplina ha davvero dato i suoi frutti negli ultimi 14 anni. Le nostre acquisizioni sono accrescitive, di solito subito. A volte potrebbe volerci un po' di tempo. Ma siamo felici di aver concluso tutti gli accordi che abbiamo concluso. Ne abbiamo persi alcuni che vorremmo aver fatto, ma francamente, non così tanti".

Il CEO di Take-Two Strauss Zelnick ha anche suggerito che sarà sempre più difficile per le aziende più piccole competere in futuro.

"Penso che tu abbia sollevato un interessante punto sul fatto che nel tempo sarà più difficile per le aziende più piccole competere nello spazio gaming. E credo che sarà così, sia per il mobile che per console le risorse richieste sono notevoli. Il profilo di rischio è significativo".

È probabile che il CEO di Take-Two non si riferisca realmente agli sviluppatori indipendenti, poiché questa fetta di mercato è più forte che mai. Con ogni probabilità, Zelnick ha fatto riferimento allo spazio AA o al livello intermedio del settore, che viene effettivamente "mangiato" lentamente da aziende più grandi come Microsoft, Sony, Tencent ed Embracer.

Fonte: Wccftech.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Lucca Comics & Games 2021 torna in presenza! Ecco il programma completo

I nostalgici di Lucca Comics & Games sono avvisati.

PS5 Digital Edition torna disponibile oggi da MediaWorld

I giocatori a caccia dell'edizione digitale di PS5 potranno mettere le mani sulla console.

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza