Videogiochi e videogiocatori: sapevate che un uomo su tre preferisce giocare con personaggi femminili?

Cosa guida le nostre preferenze di avatar?

Secondo una nuova ricerca di Quantic Foundry, pare che un videogiocatore maschio su tre preferisca giocare come un personaggio femminile. Nello specifico, il 48% sostiene di scegliere personaggi maschili, mentre il 29% predilige quelli del gentil sesso.

Un rapporto ben diverso da quello delle videogiocatrici, dove meno di una ragazza su 10 ha dichiarato di preferire avatar del sesso opposto. Il 76% vuole personaggi donna, mentre solo il 9% preferisce gli avatar maschili.

Stando alla ricerca, le preferenze maschili sono dettate anche dall'età: più i giocatori sono adulti, maggiore è l'inclinazione a preferire personaggi femminili.

Ovviamente, una domanda è lecita: cosa guida queste preferenze? Quali sono le spiegazioni dietro le scelte del sesso del proprio avatar?

Considerando che ogni persona può avere una motivazione diversa dall'altra, Quantic Foundry ha raccolto diverse teorie: di base, è logico supporre che gli uomini trovino i personaggi femminili semplicemente attraenti rispetto a quelli maschili.

Qualcuno, tuttavia, ipotizza che, grazie alla separazione fra mondo reale e virtuale, alcuni uomini preferiscano i personaggi femminili per "esplorare" e confermare eventuali dubbi sul proprio genere d'appartenenza, qualcosa decisamente più semplice da fare in un videogioco che nel mondo reale.

La ricerca ha intervistato principalmente giocatori di MMORPG, come World of Warcraft e Final Fantasy XIV, dove è possibile relazionarsi con altri giocatori e perfino creare legami o matrimoni fittizi, anche fra persone dello stesso sesso, quindi i giochi ideali per avere questo genere di confronto.

Ovviamente, l'analisi di Quantic Foundry ha preso in esame anche le persone non-binarie e, inaspettatamente, loro preferiscono immedesimarsi in avatar che riflettono la propria identità di genere, con il 38% dei voti, nonostante sia palese che non molti videogiochi offrano un livello di personalizzazione tale da superare la binarità di genere.

Tutti questi sono dati molto interessanti e meritano attenzione e discussione: voi cosa ne pensate? Qual è la vostra preferenza quando si parla di genere dei personaggi?

Fonte: TheGamer

Vai ai commenti (18)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (18)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza