Apex Legends: lead game designer licenziato per pesantissimi insulti sessisti e razzisti del 2007

'Donne e cromosomi dell'imbecillità' e 'africani come animali'.

Daniel Klein, un lead game designer di Apex Legends, è stato recentemente licenziato da Respawn Entertainment dopo che sono emersi screenshot di vecchi post e conversazioni pubbliche che mostravano lo sviluppatore mentre faceva commenti sia sessisti che razzisti.

Queste immagini, venute alla luce il mese scorso, includono commenti su donne e persone provenienti dall'Africa. In uno, Klein si riferisce ai cromosomi XX (una designazione biologica tradizionalmente usata per indicare il sesso femminile) come i "cromosomi deficienti". Un altro lo mostra parlare degli africani come se fossero animali.

Klein ha riconosciuto che questi screenshot erano reali il 27 luglio, scusandosi per il loro contenuto e notando anche che i commenti risalivano al 2007.

La notizia del licenziamento di Klein è stata diffusa dallo stesso sviluppatore, che ha pubblicato un lungo thread su Twitter spiegando la situazione e scusandosi nuovamente per i suoi commenti passati.

"Ho riversato molta energia per diventare una persona migliore da allora, e in questo momento sono solo molto depresso perché sento che non sarò mai in grado di recuperare chi ero", ha scritto Klein. "Ho detto cose razziste e sessiste, non perché ci credessi profondamente, ma perché sapevo di poter ottenere una reazione dalle persone. Ciò non giustifica nulla di ciò che ho detto; l'impatto delle mie parole è stato lo stesso indipendentemente da ciò in cui credevo".

Klein, che in precedenza ha lavorato come designer di League of Legends presso Riot Games, ha avuto un rapporto controverso con la community di Apex Legends da quando si è unito a Respawn Entertainment all'inizio del 2020. Ad esempio, il lavoro sul bilanciamento del gameplay per i personaggi di Apex Legends come Wattson ha portato a litigi e molestie sui social media. Alcuni hanno ipotizzato che questo potrebbe essere stato il fattore trainante per la scoperta di queste dichiarazioni passate.

"Sono pienamente consapevole delle dichiarazioni orribili e bigotte che ho fatto nel 2007 e sono disgustato da me stesso per averle fatte", ha detto Klein via e-mail. "Ma non ho dubbi anche sul fatto che siano venuti alla luce perché qualcuno è andato alla ricerca di cose con cui ferirmi".

Fonte: Kotaku.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Quali sono i videogiochi che fanno imprecare di più?

Un peculiare studio svela i videogiochi che fanno infuriare di più.

Deathloop è qui ma nemmeno Colt in persona riesce a trovare una PS5 per giocarlo

Jason Kelley a caccia di una PS5 per giocare 'il suo' Deathloop.

Deathloop su PC con problemi di stuttering e performance? La colpa sarebbe del DRM

AGGIORNAMENTO: i problemi di stuttering non sarebbero dati dal DRM.

Articoli correlati...

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Articolo | Call of Duty: Vanguard - prova

Il nostro primo sguardo ai campi di battaglia multiplayer di Call of Duty: Vanguard.

Battlefield 2042 non è ancora uscito ma c'è già un sito che vende cheat

Come rovinare Battlefield 2042 ancora prima che esca.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza