Twitch invaso da bot razzisti: la piattaforma promette di impegnarsi di pi per tutelare gli streamer

A partire da un aggiornamento per i filtri.

Qualche giorno fa vi avevamo riportato la notizia riguardo alcuni bot razzisti e "raid di odio" che si perpetrano nei confronti degli streamer su Twitch. Ora la piattaforma si è fatta sentire, affermando di volersi impegnare a fare di più per proteggere gli streamer da molestie e abusi.

Rispondendo alle richieste da parte dei content creator sui social media di fare qualcosa di più, Twitch ha affermato di voler creare "un dialogo aperto e continuo sulla sicurezza dei creator" e ha ammesso che deve fare di più per affrontare i raid di odio, i bot e altre forme di molestie nei confronti dei creatori emarginati.

"Grazie a tutti coloro che hanno condiviso queste esperienze difficili. Siamo stati in grado di identificare una vulnerabilità nei nostri filtri proattivi e abbiamo implementato un aggiornamento per colmare questa lacuna e rilevare meglio l'incitamento all'odio nella chat. Continueremo ad aggiornarlo per affrontare l'emergere problemi", ha scritto.

"Stiamo lanciando miglioramenti al rilevamento dell'evasione dei ban a livello di canale e alla verifica dell'account entro la fine dell'anno. Stiamo lavorando duramente per lanciare questi strumenti il ​​prima possibile e speriamo che abbiano un grande impatto. Il nostro lavoro non è mai finito e il tuo contributo è essenziale mentre cerchiamo di creare un Twitch più sicuro".

Fonte: Gamasutra

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche pi innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non ancora uscito e gi iniziano le polemiche sterili.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza