Marvel's Avengers Black Panther: War for Wakanda - anteprima

“Solo perché una cosa funziona non vuol dire che non si possa migliorare".

Quello di Marvel's Avengers non è stato esattamente un lancio semplice. L'ambiziosa opera di Crystal Dynamics con protagonisti i supereroi d'elite dell'universo Marvel era sì un buon titolo action dotato di meccaniche piuttosto solide e di una sceneggiatura tutto sommato interessante ma soffriva anche di conclamate carenze contenutistiche che, nel giro di pochi mesi, hanno quasi completamente azzerato il bacino d'utenza attivo.

Inutile dire che per un Game as a Service che avrebbe dovuto aggiornarsi di continuo nel corso degli anni, forte una community nutrita ed appassionata, questo inizio così travagliato deve essere stato un vero problema per gli sviluppatori che si sono visti costretti a correre ai ripari lanciando una serie di eventi tematici nel tentativo di dare nuova linfa al progetto e di rimpolpare i server di Marvel's Avengers.

I risultati, almeno in principio, sono stati altalenanti: c'era bisogno di qualcosa in più di qualche skin proveniente da film e fumetti per ricostruire il rapporto di fiducia con i fan, soprattutto in un mercato così competitivo e affollato di giochi che richiedono un costante investimento di tempo.

1
Il protagonista assoluto dell'espansione, ovviamente, è la Pantera Nera Re T'Challa.

Se c'è un merito che va riconosciuto a Crystal Dynamics, tuttavia, è stato quello di aver mantenuto una fiducia incrollabile nel proprio lavoro, consci di poter risollevare le sorti del progetto con un programma di espansioni e aggiornamenti ben delineato che ha già iniziato a dare i suoi frutti.

Dapprima è arrivata la patch gratuita per console next-gen che ha consentito agli utenti di sperimentare Marvel's Avengers in un'edizione tecnicamente molto superiore rispetto a quella vista su PS4 e Xbox One. La potenza delle nuove macchine di Sony e Microsoft, infatti, offre la possibilità di affrontare le avventure degli 'Eroi più potenti della Terra' con una stabilità senza precedenti oltre che, ovviamente, una risoluzione più elevata e tempi di caricamento parecchio ridotti.

L'impegno degli sviluppatori, però, non si è fermato qui. A pochi mesi dal lancio originale del gioco è arrivata la prima espansione 'Taking AIM' che portava con sé una campagna aggiuntiva con protagonista la Hawkeye Kate Bishop oltre ad una serie di altri contenuti giocabili in singolo o cooperativa. Nel marzo del 2021, invece, Crystal Dynamics e Square Enix hanno lanciato 'Future Imperfect', un nuovo DLC della campagna di Marvel's Avengers che, questa volta, includeva il personaggio dell'Hawkeye originale, Clint Barton, impegnato in una battaglia estenuante tra due linee temporali differenti (omaggio diretto ad una miniserie a fumetti pubblicata dalla Casa delle Idee nel 2015).

Meno di sei mesi più tardi, il 17 agosto 2021, Marvel's Avengers riceverà un nuovo contenuto scaricabile completamente gratuito, una corposa espansione che ci porterà a scoprire uno dei territori più affascinanti dell'intero universo Marvel: il Wakanda.

Marvel's Avengers - Black Panther: War for Wakanda introdurrà il mitico Re T'Challa, personaggio nato dalla penna di Stan Lee e Jack Kirby sulle pagine dei Fantastici Quattro ma reso ancora più celebre dall'interpretazione cinematografica del compianto Chadwick Boseman.

Il Wakanda è una terra di rara bellezza, un connubio perfetto tra l'avanzamento tecnologico garantito da scorte pressoché infinite di Vibranio (uno dei materiali più preziosi e ambiti del mondo Marvel) e lo straripante splendore naturale del continente africano. Qui, la popolazione viene protetta da generazioni da una dinastia di guerrieri prescelti direttamente dalla Dea Bast che ereditano il potere della leggendaria Pantera Nera. T'Challa, il Re di Wakanda, è solo l'ultimo discendente di questa antica tradizione: un uomo di saldi principi morali e di ampie vedute che ha dedicato tutta la sua vita alla protezione della gente del luogo.

Fin dai tempi più remoti, il regno di Wakanda è stato isolato dal resto del mondo al fine di preservarne la cultura e le tradizioni ma anche per evitare che il potente Vibranio finisca in mani sbagliate. Un giorno, però, il gruppo paramilitare delle industrie Klaue sferra un potente attacco alle barriere del regno e riesce a penetrare all'interno del perimetro della nazione con un intero esercito di soldati. Il loro obiettivo è, ovviamente, quello di mettere le mani sul Vibranio in modo da produrre armi sempre più devastanti da vendere al miglior offerente.

2
Il Wakanda è uno dei territori più affascinanti mai partoriti dalla Casa delle Idee e il team di Crystal Dynamics sembra essere riuscito a riprodurlo in maniera piuttosto fedele.

Un'invasione di tale portata costringe il buon T'Challa, dapprima restio a collaborare con gli 'stranieri' ad accettare l'aiuto degli Avengers, già accorsi sul luogo per fermare le mire espansionistiche di Ulysses Klaue e dei suoi uomini.

Durante la presentazione a cui abbiamo avuto modo di partecipare, ci è stato mostrato un lungo video di gameplay che aveva il preciso scopo di illustrare lo stile di combattimento e le abilità del Re del Wakanda. Black Panther è un guerriero rapido, acrobatico e potente, dotato di una serie di tecniche speciali utili a sbarazzarsi rapidamente di interi gruppi di nemici. Con il tasto dorsale destro può lanciare un giavellotto in Vibranio (probabilmente simile a quello adottato dalle guardie reali Dora Milaje) per immobilizzare gli avversari e infliggere un notevole quantitativo di danni; con il dorsale sinistro, invece, la Pantera può marchiare un manipolo di avversari e annullare la loro guardia in modo da eseguire un rapido colpo di grazia ed eliminarli uno per uno.

C'è anche, come di consueto, una mossa Ultimate denominata 'Bast's Chosen' che per un periodo relativamente breve di tempo consente di diventare pressoché invulnerabili e di moltiplicare drasticamente i danni inflitti. Tutte queste abilità e le combo eseguibili in combattimento possono essere potenziate tramite l'Albero delle Abilità che abbiamo conosciuto nel gioco base, in modo da personalizzare lo stile di lotta della Pantera e adattarlo il più possibile alle vostre esigenze.

3
Lo spietato mercenario Crossbones è uno dei nuovi villain che entrano a far parte dell'universo di Marvel's Avengers.

Gli avversari che il gioco vi lancerà contro, inoltre, possono contare su un nuovo status di alterazione noto come 'Sovraccarico' che incrementa la resistenza delle loro corazze e consente loro di accedere a inedite manovre offensive: sarà necessario utilizzare mosse Soniche o equipaggiamento dagli attributi Sonici per avere la meglio su questa tipologia di nemici.

Come se non bastasse, il DLC Black Panther: War for Wakanda include anche due nuove tipologie di avversari base: il Lottatore e lo Stratega. Il primo è dotato di un'enorme ascia, devastante nel combattimento a corta e media distanza mentre, il secondo, è un personaggio di supporto che può usare dei piccoli droni per potenziare i propri compagni e infliggere alterazioni di stato negative ai nostri eroi.

L'Head of Studio di Crystal Dynamics, Scot Amos ha confermato la presenza nell'espansione di due nuovi villain provenienti dalle pagine dei fumetti Marvel. Il primo è Crossbones, lo spietato mercenario partorito dalla mente di Mark Gruenwald e apparso anche al cinema nella pellicola 'Captain America: Civil War'. Si tratta di un nemico coriaceo, letale nel corpo a corpo ma dotato anche di una gatling per colpire a distanza. Nella sequenza a cui abbiamo potuto assistere, Black Panther doveva cercare di distruggere un cannone sonico protetto da Crossbones che, sfortunatamente, poteva anche erigere scudi magnetici impenetrabili sia su sé stesso che sull'arma. Sarà necessario giocare d'astuzia per venire a capo di questo violento scontro.

4
War for Wakanda introduce nuove tipologie di nemici che possono fare affidamento su un'alterazione di stato nota come 'Sovraccarico'.

L'altro villain in questione, prevedibilmente, è proprio Ulysses Klaue, anch'esso apparso in un film del Marvel Cinematic Universe con le fattezze dell'attore Andy Serkis. Quest'ultimo, in particolare, sembra essere stato modellato fedelmente sui tratti somatici della controparte cinematografica e pare essere in grado di mimetizzarsi con lo scenario. Purtroppo gli incontri con Klaue sono stati brevi e sporadici, pertanto non abbiamo avuto modo di analizzare le sue abilità ma siamo sicuri che avrà un ruolo molto importante nella storia di Black Panther: War for Wakanda.

Per quanto riguarda le ambientazioni, infine, il team artistico di Crystal Dynamics sembra aver fatto le cose in grande. Il nuovo bioma forestale della giungla Wakandiana appare rigoglioso e affascinante mentre lo splendore della Città Dorata è riproposto in maniera alquanto accurata.

In definitiva, il nostro primo incontro con Marvel's Avengers - Black Panther: War for Wakanda ci ha restituito sensazioni positive. Il Re del Wakanda è uno degli eroi più solenni e popolari dell'universo Marvel, la mole contenutistica sembra importante e anche l'intreccio narrativo di questa nuova espansione potrebbe regalare qualche gustosa sorpresa.

Non ci resta che attendere il 17 agosto, data i cui questo nuovo DLC gratuito di Marvel's Avengers arriverà sugli store digitali di PC, PlayStation, Xbox e Google Stadia, per scoprire la qualità effettiva del lavoro svolto da Crystal Dynamics.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Riccardo Cantù

Riccardo Cantù

Redattore

Nato nel 1993, Riccardo ha coltivato, negli anni, una passione smodata per tutto ciò che è entertainment. Videogiochi, cinema, fumetti, musica e letteratura sono il suo pane quotidiano e ama le lunghe discussioni riguardanti queste tematiche.

Contenuti correlati o recenti

Deathloop è qui ma nemmeno Colt in persona riesce a trovare una PS5 per giocarlo

Jason Kelley a caccia di una PS5 per giocare 'il suo' Deathloop.

Fallout 76 ha finalmente recuperato i costi di sviluppo dopo un lancio non eccezionale

Lo ha rivelato un ex sviluppatore di Fallout 76 a un insider.

Deathloop su PC con problemi di stuttering e performance? La colpa sarebbe del DRM

Bethesda ed Arkane al lavoro ma il DRM sembra la piaga anche di Deathloop.

Articoli correlati...

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Alan Wake Remastered è realtà ed ha anche una finestra di lancio!

Per la prima volta Alan Wake arriverà anche su console PlayStation.

Project Magnum è uno shooter sci-fi per PS5 e PS4 davvero spettacolare nel nuovo trailer

Diamo uno sguardo all'interessante Project Magnum previsto anche per PC.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza