No More Heroes 3 avrà un sequel? Forse ma tra più di dieci anni

Suda 51 guarda già al futuro.

Da quando Gōichi Suda ─ in arte Suda51 ─ si è fatto conoscere dal grande pubblico non è più passato inosservato: sempre sopra le righe e una libertà d'azione che pochi possono vantare. Il 27 agosto potremo finalmente avere tra le mani il suo ultimo lavoro, quel No More Heroes 3 presentato ai The Game Awards 2019 e ricordato come uno dei trailer più memorabili dell'evento.

L'attesa cresce e le informazioni si susseguono: a oggi sappiamo che il titolo avrà una durata che si attesterà tra le 15 e le 20 ore, in base ovviamente alla voglia di completismo dei giocatori. Ma in realtà, la notizia è un'altra: stando infatti al noto forum Resetera, sembra che Suda51 sia già proiettato a un nuovo brand, lontano dalla serie No More Heroes ma probabilmente anche da Killer7, altra IP ideata dell'autore in collaborazione con Shinji Mikami.

Nonostante la voglia di Suda nello sviluppare un quarto capitolo dedicato alle avventure di Travis Touchdown, l'autore sembra avere le mani legate: difatti Marvelous, che detiene il 90% della proprietà intellettuale, preferisce mettere in stand-by la serie agevolando la creazione di nuove idee e nuovi brand. Ma questo non frena l'immaginazione di Gōichi Suda e per No More Heroes 4 sembra avere le idee già abbastanza chiare: ispirato niente meno che a Rocky 4, il titolo sarebbe proiettato dieci anni nel futuro rispetto al capitolo in arrivo, con Travis che affronterebbe un potente nemico simile a Ivan Drago.

Questo eventuale capitolo probabilmente non lo vedremo prima di dieci anni, ma invece di fantasticare su quel che sarà o potrebbe essere, pensiamo alla realtà: No More Heroes 3 sta per arrivare su Nintendo Switch tra qualche giorno, con il 27 agosto segnato in rosso sul calendario.

Fonte: Resetera

Contenuti correlati o recenti

Ratchet & Clank: Rift Apart per PS5 gira bene anche con il peggiore degli SSD compatibili

Digital Foundry analizza le opzioni SSD disponibili per PS5 usando Ratchet & Clank: Rift Apart

Death Stranding Director's Cut per PS5: in UK l'upgrade next-gen costa solo £5

Il passaggio alla versione PS5 next-gen di Death Stranding avrà un costo minore nel Regno Unito.

Deathloop su PC riceve una patch contro i problemi di stuttering e performance

L'aggiornamento di Deathloop su PC dovrebbe migliorare i problemi segnalati.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Metroid Dread, gli Amiibo subiranno un rinvio in Europa

Problemi di spedizione per gli Amiibo di Metroid Dread.

Articoli correlati...

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Alan Wake Remastered è realtà ed ha anche una finestra di lancio!

Per la prima volta Alan Wake arriverà anche su console PlayStation.

Project Magnum è uno shooter sci-fi per PS5 e PS4 davvero spettacolare nel nuovo trailer

Diamo uno sguardo all'interessante Project Magnum previsto anche per PC.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza