Fortnite vs Among Us tante critiche con Epic accusata di plagio per la modalitÓ 'Impostori'

Alcuni sviluppatori di Among Us non ci stanno e attaccano Fortnite.

I membri del team di sviluppo di Among Us hanno notato pubblicamente le somiglianze tra il loro gioco e l'ultima modalità di Fortnite.

La nuova modalità Impostori, che è stata annunciata ieri ed è ora disponibile, ha attirato l'attenzione per l'utilizzo di una serie di idee precedentemente viste in Among Us.

La modalità si svolge in un grande ambiente multi-room chiamato The Bridge, ed è giocata da 10 giocatori: 8 agenti e 2 "Impostori".

Gli agenti devono svolgere compiti mentre gli impostori devono cercare di ucciderli senza essere identificati. I giocatori quindi si riuniscono per discutere su chi potrebbero essere gli Impostori e quindi scelgono di votarli.

Il programmatore di Among Us, Gary Porter, ha parlato su Twitter delle somiglianze tra la mappa della modalità Impostors e The Skeld, la mappa originale di Among Us

L'utente Twitter Stephen Parker ha modificato le immagini di confronto di Porter per mostrare quanto siano simili le mappe dei due giochi, disegnando linee colorate che mostrano come ciascuna delle stanze è collegata.

"Ecco il punto, non abbiamo problemi con l'aggiunta di meccaniche/gameplay simili in altri giochi, l'industria lo ha sempre fatto. Anche il concetto di Among Us non è nuovo, è Werewolf/Mafia. Ma quello con cui abbiamo problemi è come lo fa Epic", ha aggiunto.

Questa non è la prima volta che Fortnite è stato accusato di prendere in prestito idee. Gli sviluppatori della modalità Battle Royale hanno dichiarato apertamente che il team si è ispirato ad altri giochi battle royale, in particolare PlayerUnknown's Battlegrounds.

"Amiamo i giochi Battle Royale come PUBG e pensavamo che Fortnite sarebbe stato un'ottima base per la nostra versione", ha detto il direttore creativo Donald Mustard nel 2017 poco prima del lancio della modalità.

Fonte: VGC.

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Bayonetta 3 ha nuovi dettagli sul combattimento e la nuova meccanica di evocazione

Yusuke Miyata parla di alcune caratteristiche di Bayonetta 3.

Tomb Raider sta per tornare? Crystal Dynamics suggerisce un nuovo gioco in sviluppo

Sembra proprio che un nuovo Tomb Raider di Crystal Dynamics sia in cantiere.

Castlevania Advance Collection Ŕ realtÓ ed Ŕ giÓ disponibile

Konami lancia la collection di Castlevania su Switch.

Chorus, l'avventura fantascientifica ha una data di uscita

Ecco quando sarete in grado di mettere le mani su Chorus.

Articoli correlati...

Raccomandato | Death Stranding: Director's Cut - recensione

Il Grande Messo Ŕ tornato, pi¨ bello e in forma che mai.

Articolo | Marvel's Guardians of the Galaxy - prova

Ha detto "benvenuto nei Guardiani della Galassia spaccacubi", solo che non ha detto "cubi"!

Raccomandato | Kena: Bridge of Spirits - recensione

Un viaggio che tocca il cuore e lo spirito.

Articolo | BioShock, Rapture, Columbia e...? La rivoluzione narrativa di Ken Levine e Ghost Story Games

“Sono stufo di lavorare 5 anni a un videogioco lineare che viene finito in un weekend”.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza