Intel ARC annuncia che le GPU Alchemist usciranno a inizio 2022, ecco tutte le specifiche

Intel sfida AMD e NVIDIA.

Intel ARC è la nuova famiglia di schede grafiche che Intel ha già presentato qualche giorno fa e di cui oggi ha dato maggiori dettagli al suo evento Architecture Day 2021. Ora sappiamo che le prime GPU di questa famiglia, nome in codice Alchemist, saranno prodotte da TSMC (e non da Intel), e utilizzeranno la tecnologia costruttiva N6 a 6 nm. In Intel hanno già pronto il loro rivale alla tecnologia DLSS di NVIDIA: l'hanno chiamato XeSS.

L'architettura Xe-HPG è la base fondamentale di Alchemist, che sarà la prima famiglia di GPU all'interno di Intel ARC. Questi prodotti arriveranno teoricamente sul mercato nel primo trimestre del 2022, ma Intel ha già preparato la roadmap con i successori di Alchemist. Ciò dimostra che questo non è un esperimento passeggero di Intel e che l'azienda sembra essere chiara sul fatto di voler fare di tutto in un mercato che fino ad ora era assolutamente guidato da NVIDIA e AMD.

Intel ha scartato il tradizionale tassello fondamentale dei suoi chip grafici: dalle Execution Units (EUs) del passato si passa ora ai cosiddetti Xe Core, che combinano una serie di di unità centrate su vettori e matrici. L'unità funzionale di questa architettura è la cosiddetta Render Slice, che nella GPU Alchemist contiene quattro core Xe. Questi Render Slice hanno anche quattro unità dedicate al ray tracing, quattro chip di campionamento delle texture e altri elementi che lavorano insieme per risolvere diversi scenari di elaborazione grafica.

È stato anche interessante vedere come Intel ha una risposta per le tecnologie DLSS di NVIDIA e FidelityFX Super Resolution di AMD. Si chiama XeSS e, come con DLSS, l'idea è quella di essere in grado di sovradimensionare i giochi per mostrarli a una risoluzione più elevata e con notevoli velocità di fotogrammi al secondo senza compromettere la qualità dell'immagine.

1
2
3
4

Come con DLSS, Intel utilizza algoritmi di deep learning per ricostruire i dettagli di ogni frame dai pixel vicini e dai frame precedenti. Alchemist arriverà nel primo trimestre del 2022. Questa sarà seguita da Xe2, Xe3 e Xe NG che sono rispettivamente soprannominate Battlemage, Celestial e Druid. Attualmente non c'è ancora un prezzo, pertanto non ci resta che attendere ulteriori informazioni nel corso dell'anno.

Fonte: Wccftech

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Xbox starebbe preparando un'altra grande acquisizione come quella di Bethesda

Alcune indiscrezioni suggeriscono una grande acquisizione in casa Xbox.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

PS5 il nuovo modello CFI-1100 testato da Digital Foundry: è peggiore e scalda di più?

Finalmente abbiamo il verdetto sul nuovo modello di PlayStation 5.

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza