InXile lavora a un action RPG open world in prima e terza persona

Spunta un annuncio di lavoro di InXile.

A pochi giorni dall'annuncio del nuovo DLC per Wasteland 3, InXile sembra non stia perdendo tempo, concentrandosi ora sul prossimo titolo dello studio. Almeno, così si evince da un nuovo annuncio di lavoro pubblicato recentemente che richiede la figura del Systems Engineer.

Questa figura dovrà lavorare su Unreal Engine 4 e tra le conoscenze aggiuntive troviamo: "Comprensione delle tecnologie open world e esperienza nello sviluppo di giochi di ruolo con una visuale in prima e terza persona".

Lo scorso anno, il boss di InXile Brian Fargo aveva pubblicato alcuni interessanti tweet affermando che lo studio è al lavoro su interessanti progetti, ma che prima di condividerli ci vorrà del tempo. Tra questi quindi potrebbe essere presente un action RPG open world, appunto. Ad oggi InXile non ha ancora svelato nulla di questi progetti, pertanto non ci resta che attendere notizie ufficiali.

Nelle notizie correlate, ricordiamo che il DLC di Wasteland 3 "Cult of the Holy Detonation" sarà disponibile il prossimo 5 ottobre.

Fonte: Reddit

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza