Polymega è una notevole console per i fan del retro gaming dal NES al Sega Saturn

Se avete una collezione di giochi retro, Polymega potrebbe interessarvi parecchio.

Fra pochissimi giorni, i fan del retrogaming e dell'emulazione avranno qualcosa da tenere in considerazione per il prossimo Natale: Polymega, la speciale console che vi permette di giocare ad una moltitudine di giochi retail retro, dalla generazione NES a quella PlayStation, grazie al suo design modulare.

Inizialmente annunciata come RetroBlox quattro anni fa, Polymega è una speciale console basata su Linux, dotata di tutte le classiche feature moderne, come HDMI, Wi-Fi, porta ethernet, USB, memoria interna, supporto alla schede SD e agli SSD per espandere la memoria, eccetera...tuttavia, non si tratta di un nuovo rivale di PlayStation o Xbox, ma di una vera e propria macchina del tempo universale.

La console "base" possiede un lettore CD-ROM per leggere i giochi PlayStation, SEGA CD, Turbografx-CD, NeoGeo CD e SEGA Saturn, i quali possono esser tranquillamente giocati con il controller wireless incluso, ma Polymega può supportare anche i giochi su cartuccia di NES, SNES, Genesis e altri.

Come? Grazie ad appositi moduli extra (venduti separatamente), i quali possono essere collegati alla console per consentire non solo di giocare ai giochi retail in formati diversi dal CD, ma anche di giocare con i relativi controller originali (oppure quelli ribrandizzati Polymega, inclusi con l'acquisto del modulo)

Polymega usa il software di emulazione Mednafen e un BIOS personalizzato, assicurando la piena compatibilità di tutti i titoli. Inoltre, se preferite un tocco di modernità, potete sempre inserire i vostri giochi retail nella console e installarli nella memoria, interna o esterna, in modo da non dover più reinserire il titolo in futuro.

Attenzione però: Polymega non serve per giocare a ROM o ISO che avete ottenuto altrove. Non potete utilizzare la vostra collezione digitale acquisita più o meno legalmente nel corso degli anni. Potete creare e utilizzare il file digitale solo effettuando un backup nella console.

Polymega_Ultimate_Edition

La console base, acquistabile a questo indirizzo, sarà disponibile a partire dal 12 settembre, costerà 449$ e includerà il wireless controller, più una piccola selezione di giochi digitali:

  • 40 Winks (PS1 - NA Version)
  • Viper (PS1 - PAL Version)
  • Iron Commando (SNES - NA Version, SFC Version)
  • Top Racer (SFC - JP Version)
  • Rescue: The Embassy Mission (NES - NA Version)
  • Battle Squadron (Genesis - NA Version)

I quattro moduli extra, che aggiungono la compatibilità retail per le cartucce, costano 79$ e anch'esse includono una piccola lista di titoli digitali. Naturalmente, potete acquistare anche il bundle che include console e tutti i moduli a 649$.

Infine, per chi fosse interessato al 99%, segnaliamo che il sito spedisce in Italia e che la console stessa possiede l'interfaccia in lingua nostrana.

Polymega è sicuramente una console intrigante, non credete anche voi?

Fonte: Polygon

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Nintendo porterà i suoi giochi su PC? Un leak alimenta le speranze

Nuovi leak da Nvidia GeForce, suggeriscono l'arrivo di Nintendo su PC.

PlayStation Plus, i giochi 'gratis' di dicembre per PS5 e PS4 annunciati ufficialmente

Ecco cosa devono aspettarsi gli abbonati a PlayStation Plus.

Activision Blizzard: 'licenziate Kotick'! L'organizzatrice delle proteste Jessica Gonzalez si dimette con una dura lettera

Gonzalez afferma che il CEO di Activision Blizzard ha ignorato molestie e discriminazioni.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza