Elden Ring avrà 'torri di osservazione' per scoprire i dungeon più piccoli

Nuovi dettagli interessanti sul gameplay di Elden Ring.

Elden Ring presenterà strutture chiamate Watchtowers (presumibilmente Torri di Osservazione in italiano) che aiuteranno i giocatori ad esplorare l'Interregno. In un'intervista con il sito indonesiano Jagatplay, Yasuhiro Kitao di FromSoftware ha confermato che queste torri di osservazione aiuteranno i giocatori a scoprire dungeon più piccoli facili da perdere, contrassegnandoli sulla mappa. Funzionalità simili sono incluse praticamente in tutti i moderni giochi open world, quindi sarà interessante vedere come From Software lo modificherà per il loro prossimo titolo.

"È probabile che i giocatori manchino alcuni piccoli dungeon nell'Interregno, specialmente durante l'esplorazione. Ma non preoccupatevi, abbiamo anche implementato alcuni modi per aiutarvi a trovare questi dungeon. Potete, ad esempio, trovare una struttura chiamata Torre di Osservazione che vi darà una visione più chiara di ciò che vi circonda. Potete zoomare con questa struttura, trovando dungeon che verranno automaticamente contrassegnati sulla mappa".

Parlando dei Legacy Dungeon di Elden Ring, Yasuhiro Kitao ha anche confermato che non ci sarà alcun requisito di livello, ma sarà possibile accedere ad alcuni di questi solo dopo aver trovato un oggetto specifico.

Vi ricordiamo che Elden Ring uscirà il 21 gennaio 2022 per Xbox One, Xbox Series X/S, PS4, PS5 e PC.

Fonte: GamingBolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza