God of War Ragnarok in una meravigliosa immagine che mostra il Serpente del Mondo, lupi e un elmo familiare

Santa Monica aumenta l'hype per God of War: Ragnarok con un nuovo concept art.

Sony Santa Monica continua a rilasciare piccoli indizi su quanto vedremo nel prossimo God of War: Ragnarok, condividendo un nuovo art work che ricorda una zona familiare del precedente capitolo.

L'area ricreata infatti, vede Jormungandr giacere congelato nel ghiaccio anche se possiamo osservare delle crepe, suggerendo il dimenarsi del serpente. Gli sviluppatori non si sono ancora sbottonati sul destino del Serpente del Mondo, ma forse i giocatori, si troveranno costretti a liberarlo. Ma da questa semplice immagine, possiamo ricavare altri dettagli.

GOWR

Possiamo infatti vedere una statua in frantumi, con dei corvi vicini, il che farebbero presuppore che tale statua possa raffigurare Freya o Odino. Ma facendo più attenzione, si può notare come in realtà, essa appartenga a Tyr, così come l'elmo intrappolato nel ghiaccio dopo la distruzione della scultura. Evidentemente Tyr avrà un ruolo fondamentale in God of War: Ragnarok.

Ma abbiamo altri due elementi: il primo è il fulmine, che potrebbe segnalare la presenza di Thor e l'altro, riguarda i lupi. Come abbiamo visto nel trailer, oltre che a piedi potremo muoverci a bordo di una slitta trainata appunto da lupi, il che suggerirebbe mappe più ampie e con sezioni simili a Gears 5.

Fonte: Gamerant.com

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza