Xbox Live vs PlayStation Network: chi crasha di pi? La risposta potrebbe sorprendervi

Uno studio mette a confronto anche Xbox Live e PSN.

Tutti i servizi online, prima o poi incappano in problemi, magari dovuti a sovraccarichi del server, attacchi al DDoS, manutenzione o semplicemente per dispetto. L'informatica non è una scienza esatta in fondo. Ovviamente anche i servizi dedicati al console gaming come Xbox Live e PlayStation Network non sono immuni da tutto ciò. Per questo TootTester ha condotto uno studio analizzando i siti Web più diffusi e la frequenza con cui hanno avuto interruzioni negli ultimi 12 mesi.

Il risultato potrebbe sorprendere i più, con i servizi Xbox Live in cui sono diminuiti di 63 volte negli ultimi 12 mesi, con un impatto sui giochi online per il 65% delle volte. Nel frattempo, PSN è sceso 49 volte nello stesso periodo di tempo, con il problema più comune di utenti disconnessi. Ma è Steam a che si aggiudica la maglia nera, con 99 interruzioni negli ultimi 12 mesi.

XLIVE

Qualcuno di voi potrebbe chiedersi: e Nintendo? Effettivamente non è nemmeno stato preso in considerazione, visto che il suo online è molto meno diffuso rispetto ai concorrenti. Sarebbe stato interessante inserirlo, anche per semplice curiosità.

Fonte: gamerant.com

Vai ai commenti (17)

Riguardo l'autore

Marcello Ribuffo

Marcello Ribuffo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza