450 persone per Assassin's Creed 2

Team triplo rispetto al primo capitolo.

Il team che è attualmente al lavoro su Assassin's Creed 2 conta nel suo staff oltre 450 persone, ovvero tre volte il numero di membri impegnati nel primo episodio della serie. Ad affermarlo è il producer Sebastien Puel, che a Now Gamer ha spiegato come il 75% del team originario sia rimasto anche per questo nuovo progetto.

"Creare Assassin's Creed dalla A alla Z ha richiesto all'incirca quattro anni" ha affermato. "E' un'ottima cosa il fatto che abbiamo mantenuto la maggioranza dei membri che si sono occupati di supervisionare il primo capitolo, conoscono il progetto molto bene".

Puel ha poi aggiunto che questi sviluppatori hanno "migliaia di idee" che non sono state implementate nel gioco originale ma che potranno essere portate avanti a dovere nel sequel. Vi ricordiamo che il lancio è previsto nel corso dell'autunno su PC, PS3 e Xbox 360, con una nuova edizione per il DS (come già avvenuto con Assassin's Creed Altair's Chronicles)

Come già sappiamo saranno narrate le vicende del killer Ezio, che si muoverà tra una Venezia e una Firenze rinascimentali. Potete prendere visione della nostra pagina dedicata al gioco per le informazioni disponibili, in attesa che l'E3 ci permetta di comprendere qualcosa in più.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza