I DLC di ACII facevano parte del gioco

Tendenza ormai consolidata.

Patrice Desilets ha confermato che i contenuti scaricabili di Assassin's Creed II annunciati nei giorni scorsi e previsti per i primi mesi del nuovo anno, in origine dovevano essere inseriti all'interno del gioco.

"Pensavo 'ok, ci sono troppe cose da fare e da finire', quindi ci siamo detti, prendiamo una parte del gioco e lo forniremo come contenuto scaricabile. In questo modo rimuoveremo un po' di stress dalle spalle del team e forniremo ulteriore materiale ai fan e alla gente che ama Assassin's Creed", ha dichiarato a Kotaku.

"Penso che abbiamo dato loro talmente tanti contenuti da non poter dire che siamo in debito con loro, che non gli abbiamo dato abbastanza per i soldi spesi", ha aggiunto.

Vi ricordiamo che i due episodi aggiuntivi, intitolati La Battaglia di Forlì e Il Falò delle Vanità, sono previsti rispettivamente alla fine di gennaio e alla fine di febbraio e si riferiscono alle sequenze 12 e 13 della storia principale, completando di fatto la trama originaria.

Potete raggiungere la pagina dedicata al gioco per tutte le informazioni del caso.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza