Agent è la fine? L'esclusiva PlayStation perduta scompare dal sito di Rockstar

Sembra essere arrivata la fine per Agent.

Agent di Rockstar vedrà mai la luce? Probabilmente no, stando alle ultime notizie sul titolo. Gli osservatori di Agent hanno notato che Rockstar ha apparentemente abbandonato il sito Web del gioco. L'URL ora reindirizza i visitatori direttamente alla home page di Rockstar.

Agent è stato annunciato all'E3 2009 ed è stato presentato come un thriller di spionaggio ambientato durante la Guerra Fredda. Rockstar ha mantenuto un semplice sito Web teaser di Agent che includeva una rapida descrizione dell'ambientazione del gioco e non molto altro.

Insieme al suo sito Web, Agent è stato eliminato dalla sezione Giochi di Rockstar. Sembra che il titolo sia quasi ufficialmente cancellato.

Sebbene ci siano stati piccoli aggiornamenti su Agent nel corso degli anni, non è mai emerso nulla di sostanziale. Nonostante il silenzio, Rockstar ha mantenuto il suo marchio Agent fino al 2018 quando è stato rivelato che la compagnia lo aveva abbandonato.

Rockstar North è stato ufficialmente annunciato come lo sviluppatore di Agent. Insieme all'ambientazione della Guerra Fredda degli anni '70, Rockstar ha descritto ufficialmente Agent come un "viaggio paranoico nel mondo dello spionaggio, del controspionaggio e degli omicidi politici".

Al momento tutti gli occhi sono puntati sulle prossime mosse di Rockstar. Lo studio ha annunciato ufficialmente che una versione next-gen di Grand Theft Auto 5 arriverà nel 2022 e sembra che sia in arrivo anche una Grand Theft Auto Remastered Trilogy.

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Elden Ring è stato rinviato. Nuova data di uscita e annunciate le date dei test

L'uscita di Elden Ring slitta ma a breve potremo giocarci!

Raccomandato | Death Stranding: Director's Cut - recensione

Il Grande Messo è tornato, più bello e in forma che mai.

Raccomandato | Kena: Bridge of Spirits - recensione

Un viaggio che tocca il cuore e lo spirito.

Articolo | BioShock, Rapture, Columbia e...? La rivoluzione narrativa di Ken Levine e Ghost Story Games

“Sono stufo di lavorare 5 anni a un videogioco lineare che viene finito in un weekend”.

Commenti (6)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza