Battlefield 2042 in Beta richiede Xbox Live Gold ma non PlayStation Plus

Battlefield 2042 e le strane distinzioni.

Le date per l'Open Beta di Battlefield 2042 sono state recentemente annunciate, dando ai fan del franchise qualcosa da aspettarsi nelle prime settimane di ottobre. Sfortunatamente, sebbene la Beta sia tecnicamente gratuita, richiede comunque ai possessori di Xbox di avere Xbox Live Gold nonostante non richieda a quelli PlayStation di avere un abbonamento PS Plus.

Secondo l'account Twitter @BravoIntel, l'account Twitter per le notizie incentrato su Battlefield, l'imminente Beta di Battlefield 2042 richiede un abbonamento Xbox Live Gold per giocare ma non richiede un abbonamento PS Plus. Questo è un po' strano poiché all'inizio di quest'anno Xbox ha annunciato che i giochi free-to-play come Fortnite, Call of Duty: Warzone o Apex Legends non richiedono più Xbox Live Gold per giocare.

Questo potrebbe essere il risultato di un disguido basato sul fatto che Battlefield 2042 non è uno sparatutto free-to-play. Si è ipotizzato che potrebbe finire su Xbox Game Pass a causa dell'accordo di Xbox con EA Play ad un certo punto, ma è stato chiarito che il titolo non sarà un'aggiunta del Game Pass al day one.

Battlefield 2042 uscirà il 19 novembre per PC, PS4, PS54, Xbox One e Xbox Series X/S.

Fonte: GamesRadar

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Crysis Remastered Trilogy recensione - Tripla dose di Nano Suit!

I giochi “impossibili” arrivano ovunque!

Articolo | Battlefield 2042 - prova

Faccia a faccia con il nuovo, atteso shooter di DICE.

Articolo | Ghost Recon Frontline - anteprima

Alla scoperta del primo Battle Royale ambientato nell'universo narrativo di Tom Clancy.

'Call of Duty: Warzone Ŕ un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi¨ a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza