Bayonetta • Pagina 11

Trucchi e strategie per l'attesissimo arcade di SEGA.

Capitolo 10 – Paradiso, mare di stelle

JOY x3

Punto debole: Nessuno in particolare

Arrivati a questo punto dovreste ormai essere in grado di affrontare le Joy con grande semplicità; il combattimento in questo non differisce infatti da quelli che avete affrontato in precedenza, quindi assicuratevi solo di mettere in pratica le strategie imparate, e non avrete senz’altro alcun problema.

GRACE & GLORY

Punto debole: Nessuno in particolare

Combattere con questa temibile coppia di angeli può rivelarsi sempre abbastanza problematico, ma arrivati a questo punto dovreste essere ormai in grado di gestire la loro “esuberanza”. Fate sempre molta attenzione ai loro artigli allungabili e, come al solito, cercate di non eseguire combo che richiedano troppo tempo per essere portate a termine; se riuscirete ad essere rapidi come in passato, non avrete alcun problema neanche questa volta.

FORTITUDO

Punto debole: Le due teste di drago

Piccolo “revival” col vecchio Fortitudo, ma decisamente meno complicato di quello in cui lo avete mandato all’inferno. In questo caso tutto ciò che dovete fare è cercare di attivare il Sabbat Temporale ogni qualvolta cercherà di colpirvi con le sue due teste di drago, attaccandole poi con le vostre migliori mosse. Considerando quello che dovrebbe essere il vostro livello di abilità attuale, dovreste riuscire ad eliminare questa replica nel giro di massimo due minuti.

TEMPERTANTIA

Punto debole: Il viso

Ennesima replica, ennesimo boss semplice da abbattere. Anche in questo caso dovrete vedervela con il caro Fortitudo ma, come nel caso dello scontro precedente, sopravvivere sarà un gioco da ragazzi. Schivate i suoi attacchi (soprattutto il suo laser) e dirigetevi verso la sporgenza che si affaccia verso la sua posizione; a questo punto, pur non essendo in grado di colpirlo, lo porterete ad avvicinarsi, permettendovi così di attaccare il suo viso.

Attaccatelo con tutte le vostre forze, evitando al contempo i raggi lanciati dai suoi occhi, fino al punto di farlo crollare temporaneamente faccia a terra; continuante dunque ad attaccarlo senza preoccuparvi di un suo eventuale contrattacco, e non appena si sarà rialzato, ricominciate ad evitare i suoi attacchi fino a che non si sarà avvicinato nuovamente, permettendovi così di ripetere il procedimento indicato poc’anzi. Un combattimento leggermente più lungo del precedente, dunque, ma non di certo più complesso.

KINSHIPx3

Punto debole: La parte centrale del ponte

Quello che vi apprestate ad intraprendere è probabilmente uno dei combattimenti più frustranti tra quelli visti finora, perciò armatevi di pazienza e di qualche oggetto curativo. I tre Kinship, allineati uno dopo l’altro, sono infatti una sorta di muro impenetrabile che renderà estremamente complessa la loro eliminazione.

Per prima cosa non abbiate fretta di concludere, poiché gli attacchi a lungo raggio dei tre nemici possono rivelarsi fatali. Cercate dunque di evitare, nei limiti delle vostre possibilità, i “missili” lanciati da ognuno di loro e saltate sul primo; non appena inizierete ad attaccare la parte centrale del ponte non dovrete però preoccuparvi solo delle ancore del nemico in questione, ma anche dei missili e del raggio degli altri due, quindi occhi aperti e dita pronte ad eseguire tutte le schivate del caso.

Con un po’ di fortuna dovreste essere in grado di attivare il Sabbat Temporale, ottenendo quindi qualche attimo di tregua per (speriamo) indebolire il primo Kinship in maniera davvero significativa; se così non fosse preparatevi a subire qualche danno.

Una volta eliminato il primo Kinship la situazione si farà sensibilmente più semplice. Badate bene, i due nemici rimasti non se ne staranno a guardare, ciononostante il vostro lavoro sarà molto più semplice. Saltate dunque sul secondo e ripetete la solita strategia fino alla sua completa eliminazione. Fatto questo, eliminare l’ultimo Kinship dovrebbe essere un gioco da ragazzi.

GRACIOUS & GLORIOUS

Punto debole: Nessuno in particolare

A questo punto avrete senz’altro perso il numero di quanto Grace e Glory avete trucidato fin qui, ma questo è solo un bene perché, pur trattandosi di una loro variante più potente, non avrete di certo nessun problema a far fuori anche questi due! La tattica è sempre la stessa; eliminatene prima uno, facendo molta attenzione ai loro potentissimi attacchi, e procedete poi con il secondo. Oramai non avrete sicuramente bisogno di altri consigli!

BRAVE x 3, ISPIRED x2

Punti deboli: Nessuno in particolare

Il combattimento si suddivide in quattro fasi, dunque analizziamole nel dettaglio. Inizialmente dovrete affrontare due Brave, i quali, pur godendo di una grande forza fisica, non dovrebbero causarvi alcun problema; colpiteli dunque con violenza subito dopo aver evitato i loro attacchi (o semplicemente aggirandoli) e non avete problemi. Eliminati i primi due ne apparirà un terzo, ma, come avrete senz’altro intuito, farlo fuori sarà davvero semplicissimo.

A questo punto apparirà il primo dei due Ispired. Vista l’impossibilità di raggiungerlo, limitatevi ad entrare nell’acqua formatasi dopo l’eliminazione dei tre Brave e aspettate che esca allo scoperto. Poco prima della sua apparizione noterete sul terreno un cerchio luminoso: questo è il punto da cui l’Ispired tenterà di attaccarvi.

Non appena vedete brillare il cerchio attivate quindi il Sabbat Temporale (in questo caso non dovrebbe essere difficile) e sfruttando il rallentamento del flusso temporale, colpitelo con le migliori mosse del vostro repertorio. Ripetete il processo fino ad averlo eliminato e, una volta che sarà apparso anche il secondo Ispired, utilizzate la medesima tattica per fare a pezzi anche lui.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Davide Persiani

Davide Persiani

Redattore

Davide inizia a lavorare nel campo dell'editoria videoludica all'etā di 16 anni. Dopo qualche anno di gavetta in Spaziogames e Play Media Company, subisce l'irresistibile fascino di Eurogamer.it.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza