BioShock 2

Il capolavoro 2K prende forma. Tante conferme e novità per la prima vera prova su strada di questo atteso sequel.

Rapture, che meravigliosa utopia... Il nucleo di una nuova e superiore civilità, un mondo sommerso dagli oceani, fastoso microuniverso distante dal mondo e libero da qualsiasi preconcetto morale. Era, o meglio doveva essere, la definitiva consacrazione dei sogni di un uomo: Andrew Ryan. Anche a distanza di tempo risulta difficile non rievocare con passione le vicende di BioShock, uno dei pochi titoli ad aver seriamente tracciato una chiara linea di demarcazione tra vecchia e nuova generazione videoludica.

Mancano pochi mesi all'atteso sequel e nuovi dettagli sono finalmente emersi dagli abissi. BioShock 2 sarà ambientato ben dieci anni dopo gli eventi del primo capitolo; ciò che troveremo dinnanzi a noi sarà pertanto una città ancor più decadente e pericolosa. Le mutazioni genetiche proseguono ormai senza soluzione di continuità: nuove catastrofi e inediti avversari si celano nell'ombra in attesa del nostro arrivo. Le folli ideologie di Ryan appartengono ormai al passato e un nuovo credo comincia a dilagare ad opera della dottoressa Sophia Lamb, psichiatra, nonché ennesima reggente di questo luogo dimenticato da Dio.

2
Ecco il Brute, inedita tipologia di Ricombinante di questo sequel.

Intrigante ancora una volta l'idea di una particolare filosofia a motivare le imprese degli antagonisti: se prima abbiamo avuto occasione di constatare gli effetti dell'individualismo categorico di Ryan, adesso saremo chiamati a confrontarci con idee diametralmente opposte, vale a dire la concezione del "sacrificio di tutti per un bene superiore". Questa la dottrina incarnata dalla dottoressa Lamb che Jordan Thomas, Creative Director a capo del progetto, non ha esitato a definire "antitesi ideologica" nei confronti di Ryan. Intuile sottolineare quanto importanti siano tali fattori in termini di atmosfera, poiché proprio attraverso simili premesse narrative avremo modo di conoscere la nascita Rapture e comprendere ancor più approfonditamente le cause del suo declino.

Dopo un letargo durato anni ci sveglieremo improvvisamente nei panny di un Big Daddy, il primo tra tutti, un prototipo dotato di una propria coscienza e non più assoggettato alla volontà altrui. Privati della memoria e ignari degli eventi accaduti, il nostro compito sarà ricostruire il nostro passato cercando al tempo stesso di resistere alle insidie di questo inferno sommerso. Se da un lato potremo contare sulla forza e sulla resistenza tipica dei "paparini", dall'altro saremo costretti a combattere contro gli abomini generati dalla mutazione genetica. Ricombinanti sempre più evoluti e spietati intralceranno il nostro cammino, ed è qui che le cose si fanno seriamente interessanti...

1
La Big Sister ci darà più volte del filo da torcere. Presto si instaurerà un rapporto di amore e odio verso di lei...

Oltre alle vecchie conoscenze incontrate nel primo episodio, stavolta avremo a che fare con i Brute, esseri enormi, stracarichi di ADAM e totalmente fuori controllo. La loro ferocia sembra non conoscere limiti e non c'è dubbio che saranno tra gli avversari più tosti del gioco. A questi si aggiungono i Rumbler, nuova tipologia di Big Daddy dall'approccio essenzialmente difensivo. Armati di bazooka e micidiali nel manovrare torrette mitragliatrici, i Rumblers sono sicuramente una new entry degna di attenzione, non fosse altro che per la conquista delle ultime soreline rimaste.

Nostra guida nelle fasi iniziali sarà tale Sinclair, individuo spregiudicato e opportunista (scopriremo subito essere stato alleato di Ryan ai tempi della costruzione di Rapture), che ci illustrerà nella solita maniera enigmatica il da farsi, complicando ulteriormente l'atmosfera di sospetto e desolazione che aleggia intorno a noi. Sarà lui a fornirci i primi indizi sui trascorsi della città, ma avremo anche la possibilità di apprendere importanti informazioni raccogliendo gli audiodiari o semplicemente restando in ascolto delle innumerevoli farneticazioni da parte dei nemici.

Contenuti correlati o recenti

Overwatch - recensione

L'hero shooter più famoso al mondo arriva sull'ibrida di Nintendo.

Digital FoundryLG 27GL850: ecco perché lo nominiamo miglior monitor da gaming - recensione

E in più, un approfondimento sula tecnologia Nano IPS e sul tempo di risposta GtG.

Disco Elysium - recensione

Un RPG unico, un trip incredibile.

PS5: sarà questo il prezzo della next-gen di Sony?

Un rivenditore svedese alimenta i rumor.

Articoli correlati...

Commenti (42)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza