Bluepoint su PS5 vuole creare 'Game of the Year'. Il team si espande e assume con grandi ambizioni

Il nuovo team dei PlayStation Studios, Bluepoint Games, ha le idee chiare.

Pochi giorni fa Sony ha ufficializzato l'acquisizione di Bluepoint Games accogliendo la software house texana all'interno dei PlayStation Studios e trasformando in realtà un rumor che dopo diversi mesi sembrava praticamente realtà.

La notizia non sarà stata una sorpresa assoluta viste le voci ricorrenti e i leak molto credibili ma ci ha permesso di scoprire un dettaglio non da poco: lo studio conosciuto dai più come maestri del remake sta lavorando su un progetto originale in arrivo ovviamente su PS5. Ulteriori rumor indicano lo sviluppo anche di un remake e altri ancora più precisi puntano all'accoppiata Bloodborne 2 e Bloodborne Remake, una potenziale bomba per parecchi fan anche se From Software non dovesse essere coinvolta.

La certezza di un progetto originale e tanti rumor che ora lasciano spazio a un'altra certezza: Bluepoint Games ha le idee chiare ed è estremamente ambizioso. Gli annunci di lavoro presenti sul sito ufficiale parlano chiaro, indicando un team che vuole espandersi anche con diverse figure importanti come senior graphic designer, senior level designer, combat designer e lead environment artist ma che non vuole solo crescere dal punto di vista della forza lavoro.

L'obiettivo è creare Game of the Year.

Gli annunci di lavoro lo dicono esplicitamente: "Bluepoint Games ha iniziato l'entusiasmante lavoro nell'ambito dello sviluppo di opere originali e cerca talenti di spicco appassionati e pronti ad unirsi allo studio nella creazione di giochi dalla qualità degna del titolo di Game of the Year".

Dopo il record di Game of the Year fatto registrare da The Last of Us: Parte II e gli ottimi risultati in questo senso anche di Ghost of Tsushima, PlayStation non vuole perdere il vizio ma vuole aggiungere un altro tassello, un altro studio capace di portarsi a casa tanti premi ed elogi. Bluepoint Games punta in alto e non vediamo l'ora di scoprire dove potrà arrivare uno studio che ha già dimostrato tantissimo ma che ora si trova di fronte una sfida sotto molti aspetti inedita, intrigante e impegnativa.

Fonte: Bluepoint Games

Vai ai commenti (4)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Xbox Game Pass ha 30 milioni di abbonati? Arriva la risposta di Phil Spencer

Il boss di Xbox è stato recentemente intervistato.

'Xbox non ha bisogno di annunciare nuovi videogiochi all'evento per i suoi 20 anni'

L'affermazione arriva da un insider che ha commentato l'annuncio dell'evento Xbox.

Articoli correlati...

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza