Castlevania un nuovo gioco? Giocatori fatevi sentire con Konami!

Fan di Castlevania siete avvisati.

Dal 2014 non abbiamo più avuto un nuovo gioco della serie Castlevania. Nonostante l'incredibile successo del gioco, ravvivato anche dalla serie TV di Netflix, Konami sembra che per adesso abbia accantonato il franchise.

La serie è sopravvissuta per 7 anni sotto forma di collezioni classiche e un gioco per cellulare, Grimoire of Souls. Ora, il director ha spiegato attraverso un'intervista ad Axios che il futuro della serie dipende dalla volontà dei fan in quanto il rischio di creare un nuovo Castlevania è troppo alto per Konami.

"Penso che dipenda da ciò che dicono i giocatori", ha risposto Yota Tsutsumizaki dopo che gli è stato chiesto se Konami potrebbe sviluppare un nuovo Castlevania per PC e console. "Non sono in grado di commentare l'attività dell'azienda, ma nel complesso, è una grande sfida rilasciare un grande titolo in una serie duratura a un ritmo costante". Il director ha affermato anche che Grimoire of Souls è un modo per mostrare la serie Castlevania che cerca di stare al passo con "questi tempi in rapida evoluzione" e che dal 2010 Konami ha affrontato numerose sfide con la serie.

La palla quindi passa ai fan: se vogliono un nuovo capitolo della serie dovranno di certo farsi sentire.

Fonte: Nintendo Life

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza