Dark Souls - La Soluzione • Pagina 15

Come sopravvivere al gioco più difficile di sempre.

DARK SOULS - SOLUZIONE - GUIDA

BOSS: SCARICA INFINITA

Il nostro nemico usa prevalentemente 2 attacchi: il primo è il fuoco, cioè soffierà come un drago verso di noi per ucciderci in pochi secondi; il secondo attacco è invece il colpo con il tentacolo, che sarà un'arma a doppio taglio per lui.

Nascondetevi dietro la montagna dov'è presente l'armatura appena raccolta e sporgetevi lentamente per far sì che la scarica infinita usi il suo tentacolo per colpirvi; evitatelo e passate subito al contrattacco. Ci vorrà un po' di tempo, è vero, ma data la potenza del nostro avversario ed equiparandola con la vostra attuale, è l'unico modo per sconfiggerlo.

ATTENZIONE: come avrete già notato, nel gioco non sono esenti alcuni bug, pertanto quando vi nasconderete dietro la montagna, attenti ai tentacoli che potrebbero oltrepassarla come fosse burro per poi uccidervi.

Ora che il boss è stato sconfitto la zona sarà libera, ma consigliamo vivamente di lasciarla per il futuro dato che, per esempio, i demoni capra sono presenti come mob normali e vi lascio immaginare cosa si potrebbe incontrare dopo…

FORTEZZA DI SEN

È giunto il momento di affrontate il vostro destino e scalare la tanto temibile quanto maestosa fortezza di Sen. Questa strada sarà aperta solo una volta suonata la campana di Queelag da un gigante di ferro. Questo posto è una vera e propria scatola della morte dato che saranno presenti molteplici trappole, nemici fortissimi e molti vicoli ciechi.

Entrate nella fortezza stando attenti alla trappola presente appena di fronte al portone principale ed eliminate i 2 serpenti lì presenti. Potrete utilizzare la trappola a vostra vantaggio per uccidere uno dei nemici per rendervi il cammino un po' più semplice.

D'ora in avanti molti nemici useranno attacchi elettrici quindi, se potete, equipaggiatevi con anelli resistenti a questo elemento per evitare ingenti danni dalla distanza. Proseguite la strada fino ad arrivare alla parte superiore della fortezza eliminando i nemici sempre uno ad uno, attirandoli verso di voi con l'arco se possibile. Prendetevi il vostro tempo e girate per bene le diverse stanza presenti per non perdervi i molteplici tesori qui presenti.

Prima di affrontare la parte superiore potrete scendere la torre fino ad arrivare al piano terra dove, oltre ad alcuni anelli, troverete 5 demoni della titanite… a questo punto dovete soltanto chiedervi se il gioco valga la candela.

Una volta in cima vi troverete nella parte esterna della fortezza e dovrete vedervela con un gigante che lancia delle palle esplosive. Correte fino al secondo pianerottolo e lanciatevi sulla destra, dove troverete un falò sottostante ad attendervi. Scalate tutta la torre fino ad arrivare alla classica porta del boss ma al posto di aprirla salite ad affrontare il gigante. Il vostro avversario è molto lento e dopo alcuni attacchi si accascerà al suolo per riprendere le forze; approfittate di quel momento per attaccarlo ed ucciderlo.

Una volta libera l'area tornate al secondo pianerottolo, dove avete trovato il falò; salite le scale e girate a destra. Questa strada porta alla torre di Richard: eliminate il cavaliere Havel di fronte a voi e continuate verso il maestoso edificio. Una volta qui verrete attaccati da Richard, nemico non molto temibile ma carico di anime e tesori. Una volta al pieno delle forze andate ad affrontare il boss.

In questa zona è presente anche un mercante che potrete trovare saltando nella torre alla vostra sinistra, dove potrete distinguere una strada interrotta.

BOSS: GIGANTE DI FERRO

Questo boss è molto lento e il segreto per batterlo è, come sempre, rimanere alle sue spalle ed attendere i suoi attacchi per partire nella fase offensiva. Dovete stare attenti a due cose fondamentali in questo scontro per sopravvivere: fare attenzione alle cadute, in quanto lo scontro è in zona aperta, quindi guardate dove camminate o farete un bel salto nel vuoto; il boss effettua una presa molto dannosa che vi scaraventerà giù dalla torre: evitatela stando alle sue spalle.

Una volta eliminato il boss, avvicinatevi all'anello da lui lasciato a terra e verrete portati nella temutissima Anor Londo.

Vai ai commenti (514)

Riguardo l'autore

Simone Marullo

Simone Marullo

Redattore

Simone ha 20 anni e sta cercando le risposte alle domande della vita, Chi siamo? Dove andiamo? Cosa devo fare per finire questo gioco? Per ora, però, si dedica solo all'ultima di queste....

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (514)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza