Dark Souls - La Soluzione • Pagina 17

Come sopravvivere al gioco più difficile di sempre.

DARK SOULS - SOLUZIONE - GUIDA

BOSS: ORNSTEIN IL CACCIATORE DI DRAGHI e SMOUGHT IL VENDICATORE

Questo incontro si svolge contro 2 boss contemporaneamente e uscire vincitori da qui potrebbe risultare molto snervante, quindi ponete la massima attenzione ad ogni vostra mossa.

Il primo nemico da eliminare è il cacciatore di draghi, il più rapido dei due, che attacca con colpi di fulmine. Lui è debole agli attacchi di fuoco… approfittatene!. Dovrete infliggere danni a lui quando sarà lontano dal suo fido compagno, dato che insieme sono delle vere macchine da guerra. Smought ora assorbirà le capacità del suo compagno, riprendendosi tutta la vita, e vi attaccherà con la sua arma elettrica; grazie però alla sua immensa stazza, potrete facilmente capire le sue mosse e di conseguenza evitare i suoi attacchi.

Liberata la zona andate verso sinistra dove troverete Gwyn: parlateci e riceverete il dono di trasportarvi nei vari falò senza dover percorrere le strade. Un grande vantaggio, no?

IL MONDO DIPINTO DI ARAMIS

Potrete arrivare in questo mondo interagendo semplicemente con il quadro presente nella stanza inferiore del palazzo, in cui potrete arrivare unicamente con l'ascensore centrale.

Eliminate i nemici presenti nella stanza e dirigetevi verso il quadro per iniziare questa nuova avventura, ma notate bene: una volta dentro non si può uscire se non arrivando al boss.

Una volta giunti alle colline innevate di questo posto, continuate lungo la strada di fronte a voi per arrivare a un falò. Poco più avanti troverete ad attendervi alcuni non morti facilmente eliminabili. Sopra di voi vedrete un corpo appeso con dentro un'Umanità; questo posto pullula di armature e tesori nascosti, quindi fate i vostri giri se siete interessati a portarveli via.

Avanzate lentamente con lo scudo alto perché qui saranno presenti dei nemici che potrebbero causare avvelenamento quindi, subito dopo averli eliminati, allontanatevi da loro. Questi nemici sono in grado anche di lanciare palle di fuoco pertanto consigliamo, se possibile, di attaccarli alle spalle così da evitare sia l'avvelenamento che gli attacchi più pericolosi.

Una volta nella torre potrete o uscire e combattere contro un drago non morto, molto facile da abbattere da lontano con le frecce, o scendere le scale ed arrivare al salone principale. Combattendo con il drago potrete recuperare alcuni tesori ma state attenti in quanto il nemico ha un getto di veleno molto potente che potrebbe farvi fuori in poco tempo.

La piazza, invece, è piena di Phalanx, piccoli nemici dotati di lance: uscite di corsa evitandoli e gettatevi sulla destra per aprire il portone che farà da collegamento con il falò iniziale. In questa zona è possibile trovare diversi tesori se vi dirigerete verso il cimitero o se scenderete nel pozzo, dove però saranno presenti dei temici abbastanza temibili. Qui è anche presente un edificio diroccato nella cui parte inferiore sarà possibile accedere alla zona fognaria.

Qui eliminate gli scheletri rotanti parando i loro attacchi con lo scudo per poi contrattaccare nel momento in cui i nemici si trovano fermi. In questa stanza è presente una valvola che aprirà la porta per il boss. Lungo la strada che porta al boss troverete 2 arcieri e 4 combattenti non morti, seguiti da un cavaliere bardato: eliminateli uno alla volta o tentate la fuga per arrivare nella porta con la nebbia.

Vai ai commenti (514)

Riguardo l'autore

Simone Marullo

Simone Marullo

Redattore

Simone ha 20 anni e sta cercando le risposte alle domande della vita, Chi siamo? Dove andiamo? Cosa devo fare per finire questo gioco? Per ora, però, si dedica solo all'ultima di queste....

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (514)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza