Dark Souls - La Soluzione • Pagina 20

Come sopravvivere al gioco più difficile di sempre.

DARK SOULS - SOLUZIONE - GUIDA

GROTTA DI CRISTALLO

Questo posto potrebbe sembrare molto duro da attraversare ma in realtà, seguendo i nostri consigli, potrete arrivare da Seath in pochissimo tempo.

Percorrete la grotta camminando sempre sopra i cristalli fino ad arrivare alla prima falena; non affrontatela ma dirigetevi nella zona destra di quest'area. La strada è invisibile quindi guardate bene i cristalli dove cadono, perché segnano una strada da percorrere.

Continuate a camminare nel "vuoto" fino a un'ulteriore area aperta, dove potrete trovare un falò; da qui al boss vi dividono solo poche decine di metri, quindi preparatevi perché questo temibile nemico sarà… una passeggiata.

Entrate nella porta di nebbia e troverete di fronte a voi Seath il Senza Scaglie.

BOSS: SEATH IL SENZASCAGLIE

Una volta nella stanza aggirate il nemico e rompete il cristallo qui presente per evitare che Seath recuperi la propria energia e fiondatevi addosso a lui. Puntate una delle due code laterali e infliggete danni da qui.

Questo è il posto migliore per affrontare la battaglia dato che gli attacchi del nemico non possono arrivarci e avrete sempre una zona dove infliggere danni. Attenzione: se staccherete la coda a Seath avrete un'arma in dono.

Ora andate al Santuario Del Legame Di Fuoco e parlate con il serpente per farvi trasportare in un'area per ora inutile ma che servirà nel tempo.

LE CATACOMBE

Potrete arrivare alle catacombe passando per la zona ovest del cimitero, presente dietro il Santuario Del Legame Del Fuoco, attrezzandovi però se possibile con un'arma divina.

Appena entrati nelle catacombe noterete due cose: vi attenderanno delle teste che volteggiano a mezz'aria che creeranno un esplosione a costo della loro vita, quindi ponete la giusta attenzione; gli scheletri che ucciderete torneranno in vita.

Affrontiamo per bene il problema degli scheletri. I vostri nemici torneranno in vita a meno che non li uccidiate con delle armi divine o eliminando chi li controlla, in questo caso un piromante non morto.

Continuate la strada fino ad arrivare a questo piromante e uccidetelo. Una volta eliminato, questo nemico non tornerà più in vita, quindi consigliamo di lanciarvi alla ricerca del piromante ogni volta che troverete dei nemici che si rigenerano.

La strada è molto semplice fino ad arrivare all'interno della grande cripta. Qui troverete di fronte a voi un Demone della Titanite molto più forte dell'ultimo incontrato ma che dovrete assolutamente eliminare se volete andare a sconfiggere Neto.

Una volta liberata l'area entrate nella bara aperta alla vostra sinistra e attendete 20-30 secondi per essere portati in una nuova zona. Qui incontrerete Neto ma dovrete solo stringere un patto con lui per ottenere una nuova arma; fatto questo tornate nella bara.

Tornati nella cripta dirigetevi alla vostra attuale sinistra e abbattete il muro che vi si para davanti: scendete le scale ed eliminate i nemici di fronte a voi. Scendete ancora ed eliminate l'ormai docile Cavaliere d'Argento per proseguire la vostra strada nella parte ancora inferiore.

Una volta scesi vi attenderanno degli scheletri rotanti; sono abbastanza quindi cercate, come sempre, di attirarne verso di voi 1-2 alla volta. Liberata la stanza dirigetevi verso la parte nord per combattere il boss dell'area.

Vai ai commenti (514)

Riguardo l'autore

Simone Marullo

Simone Marullo

Redattore

Simone ha 20 anni e sta cercando le risposte alle domande della vita, Chi siamo? Dove andiamo? Cosa devo fare per finire questo gioco? Per ora, però, si dedica solo all'ultima di queste....

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (514)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza