La seconda parte del 2009 si prospetta ricca di titoli interessanti e con l'avvicinarsi delle grandi fiere internazionali iniziano a delinearsi le date d'uscita di molti progetti previsti per i prossimi mesi.

Codemasters ha annunciato il lancio dell'action game Damnation per il 22 maggio 2009 sia su PC che su 360 e PS3. Il titolo delinea un'America alternativa, guidata da una corporazione dopo oltre vent'anni di guerra civile. Si tratta di un third person shooter con elementi platform, nel quale si dovranno attraversare ampi livelli sviluppati su larga scala sia orizzontalmente che verticalmente, oltre a guidare senza troppi fronzoli motociclette lungo i muri e ad utilizzare pistole tipiche del Far West.

SEGA ha invece confermato The Conduit nel corso dell'estate. Sviluppato da High Voltage, in queste settimane ha subito un ridimensionamento nel numero dei giocatori che potranno sfidarsi online, passato da 16 a 12 secondo quanto riporta Nintendo Everything, il tutto per garantire migliori performance e una più godibile fruibilità. Confermato anche il supporto del WiiSpeak così come la presenza di modalità di gioco non convenzionali.

Chiudiamo la rassegna con Bayonetta, che irromperà su PS3 e 360 nel corso dell'autunno. Come già sappiamo il titolo, sviluppato da Platinum Games (già famosi per MadWorld e per i lavori svolti sotto i vecchio team Clover), avrà come protagonista un'ammaliante maga dotata di incredibili e devastanti poteri, oltre che di due revolver posizionati nientemeno che sulle scarpe. Le movenze e lo stile trash la rendono la partner ideale di Dante, non a caso uno dei membri del team di sviluppo è proprio Hideki Kamiya, uno dei creatori del primo Devil May Cry.