Radeon RX 5700/ RX 5700 XT: analisi delle prestazioni

Rise/ Shadow of the Tomb Raider, The Witcher 3

Il nostro test continua con un ulteriore trittico di giochi: Rise of the Tomb Raider, Shadow of the Tomb Raider e The Witcher 3. Il nostro sistema, anche in questo caso, rimane lo stesso, equipaggiato con un potente Core i7 8700K overclockato alla velocità all-core turbo di 4.7GHz. Questa velocità ci permette di evitare gran parte dei fenomeni di collo di bottiglia legati alla CPU, durante i nostri test. Tutto ciò è stato utilizzato in accoppiata con due banchi da 8GB di memoria RAM DDR4 da 3400MHz GSkill e tutti i giochi sono stati lanciati da SSD. Per assicurarci che il processore non raggiungesse i propri limiti termici, abbiamo anche utilizzato un dissipatore a liquido Gamer Storm Castle da 240mm e una configurazione aperta del case.

Prima di cominciare, inoltre, una breve descrizione del nostro sistema di benchmarking. Gli utenti mobile visualizzeranno delle tabelle più semplici che mostrano la media del frame-rate e i punteggi (definiti arrotondando i frame-time peggiori, facendo la media e convertendo in frame-rate per comodità). Gli utenti desktop, invece, avranno accesso al nostro sistema di benchmarking deluxe in cui ogni frame catturato sarà dotato di telemetria in real-time che potrete sempre consultare in tempo reale, anche quando guarderete i video embeddati. Scegliete la scheda che vi interessa, passate dall'una all'altra durante la riproduzione del video. Passate il mouse sulle tabelle per avere un confronto diretto di ciascuna scheda e cliccate sui grafici per passare dai numeri di frame-rate ai differenziali in percentuale, forse più utili.

Si tratta di un sistema progettato per darvi tutti i dati che cercate oppure una versione più leggera per una lettura più rapida.

Utilizziamo FCAT per analizzare le performance della GPU. Il bordo colorato è stato inserito in ciascun frame renderizzato, il feed video è stato catturato direttamente dalla GPU e scannerizzato dal nostro software proprietario. A questo punto le catture sono state tradotte in un file di testo utilizzato per generare i dati presentati in questa pagina.

Rise of the Tomb Raider

Rise of the Tomb Raider, in quanto dotato di DirectX 12, dovrebbe offrire alle schede Navi di AMD l'opportunità per raggiungere buoni risultati e, fortunatamente, il team rosso non delude le aspettative. RX 5700 raggiunge risultati migliori, in proporzione, rispetto alla sorella maggiore con un vantaggio del 2% sulla più costosa RTX 2060 Super a 1440p. Il vantaggio della 2070 Super sulla 5700XT è dell'8% alla stessa risoluzione. Come abbiamo potuto vedere nei test precedenti, i modelli 2060 e 2070 originali vengono superati dalle nuove schede grafiche del 10%, rendendo i nuovi prodotti AMD la miglior scelta per rapporto qualità/prezzo.

Rise of the Tomb Raider: Dettagli Molto Alti, SMAA

  • RX 5700
  • RX 5700 XT
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1070
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2060
  • RTX 2060 Super
  • RTX 2070
  • RTX 2070 Super
  • RTX 2080
  • RX 5700
  • RX 5700 XT
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1070
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2060
  • RTX 2060 Super
  • RTX 2070
  • RTX 2070 Super
  • RTX 2080
  • RX 5700
  • RX 5700 XT
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1070
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2060
  • RTX 2060 Super
  • RTX 2070
  • RTX 2070 Super
  • RTX 2080

Shadow of the Tomb Raider

Shadow of the Tomb Raider è un titolo DirectX 12 decisamente più impegnativo e il suo benchmark in tre parti è una simulazione più realistica del gameplay vero e proprio. Tuttavia, come si traduce tutto questo in termini di performance? A 1440p, la RTX 2060 Super vince sulla RX 5700 del 4% mentre RTX 2070 Super ha un vantaggio del 9% su RX 5700XT (anche se, ricordiamolo ancora una volta, la GPU di Nvidia costa circa 100€ in più rispetto alla concorrente). RTX 2060, invece, non offre buone prestazioni in questo caso, ponendosi il 14% indietro rispetto a RX 5700. RTX 2070, comunque, riesce a pareggiare le performance di RX 5700XT. In 4K, inoltre, la situazione rimane piuttosto simile: la RX 5700 è la seconda più veloce della sua categoria ma RX 5700XT rimane inferiore sia rispetto a RTX 2070 che a 2070 Super.

Shadow of the Tomb Raider: Dettagli Molto Alti, TAA

  • RX 5700
  • RX 5700 XT
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1070
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2060
  • RTX 2060 Super
  • RTX 2070
  • RTX 2070 Super
  • RTX 2080
  • RX 5700
  • RX 5700 XT
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1070
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2060
  • RTX 2060 Super
  • RTX 2070
  • RTX 2070 Super
  • RTX 2080
  • RX 5700
  • RX 5700 XT
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1070
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2060
  • RTX 2060 Super
  • RTX 2070
  • RTX 2070 Super
  • RTX 2080

The Witcher 3

Ultimo test per questo trittico è basato su uno dei migliori RPG della passata decade: The Witcher 3. Il gioco gira storicamente meglio su hardware Nvidia (almeno finché non si attivano gli effetti Hairworks che demoliscono le prestazioni). RX 5700 riesce a battere RTX 2060 a 1440p ma RX 5700XT rimane indietro rispetto ad entrambi i modelli di RTX 2070. La RTX 2060 Super e la RTX 2070 Super mostrano un vantaggio rispetto a RX 5700 e RX 5700XT di circa il 10% a tutte le risoluzioni ma costano anche di più. Forti di un prezzo decisamente concorrenziale, le nuove Navi 5700 e 5700XT possono vantare una buona leadership rispetto a RTX 2060 e 2060 Super.

Witcher 3: Dettagli Ultra, Post-AA, No Hairworks

  • RX 5700
  • RX 5700 XT
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1070
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2060
  • RTX 2060 Super
  • RTX 2070
  • RTX 2070 Super
  • RTX 2080
  • RX 5700
  • RX 5700 XT
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1070
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2060
  • RTX 2060 Super
  • RTX 2070
  • RTX 2070 Super
  • RTX 2080
  • RX 5700
  • RX 5700 XT
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1070
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2060
  • RTX 2060 Super
  • RTX 2070
  • RTX 2070 Super
  • RTX 2080

Analisi di AMD Radeon RX 5700 e Radeon RX 5700 XT

Leggi la nostra guida al punteggio

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Will Judd

Will Judd

Senior Staff Writer, Digital Foundry

A bizarre British-American hybrid, Will turns caffeine into technology articles through a little-known process called 'writing'. His favourite games are Counter-Strike, StarCraft and Fallout 2.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGli inquietanti corridoi dei videogiochi - editoriale

Perché proviamo tanta ansia nei meandri di un corridoio di un videogioco? Il motivo è più complesso di quanto vi sareste aspettati.

Untitled Goose Game - recensione

Semplicemente, un'oca che decide di rovinare le giornate di un po' di persone a caso.

Razer Viper - recensione

Razer pensa ai mancini, e non solo.

FIFA 20 Ultimate Team (FUT 20) Web App disponibile: come accedere e sbloccare il mercato

AGGIORNAMENTO DELLE 19:00: La Web App è finalmente disponibile!

Articoli correlati...

Commenti (7)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza