Dragon Age II: Soluzione Completa e Trucchi • Pagina 21

Il nuovo titolo di BioWare senza segreti!

MISSIONI PRINCIPALI

Serpi in seno

Il prerequisito è aver incluso Anders nel vostro gruppo con la missione "Calma", poi dovrete solo parlare con Macha di fronte alla bacheca del cantore.

Macha vi dirà che suo fratello Keran si è unito ai templari da poco e non ha più sue notizie, e pensa che dietro ci sia Meredith.

Per prima cosa, recatevi alla Forca per investigare, parlando con Hugh, un amico di Keran, il quale vi dirà che il ragazzo è sparito insieme a un'altra recluta, tale Wilmod, e altri templari. Il suo sospetto è che Meredith abbia costretto le reclute a intraprendere uno strano rituale molto pericoloso.

Dopo il dialogo, una templare dirà che Wilmod è tornato, e che si è accampato fuori città per schiarirsi la mente, quindi non vi resta altro da fare che andarci.

Al campo, dopo una sequenza di intermezzo, vi aspetta uno scontro parecchio duro contro Wilmod, mutato in un'ombra, alcuni abomini e un demone dell'ira. Quest'ultimo dev'essere la vostra priorità perché è in grado di fare veramente tanti danni ma non è molto resistente. Fate affidamento sopratutto sulle magie di freddo, data la vulnerabilità dei demoni a questo elemento.

Al termine del combattimento Cullen vi dirà che Keran e Wilmod sono stati visti l'ultima volta alla Rosa Fiorita. Prima di recarvi sul luogo, controllate di avere un mago nel gruppo (e probabilmente c'è già), perché dovrete farlo intervenire durante il dialogo, quando Idunna cercherà d'ingannarvi e usare la magia del sangue per farvi suicidare (se farete intervenire Anders o Bethany otterrete 5 punti amicizia).

Al termine del dialogo potete scegliere se uccidere o meno Idunna. Se lo farete otterrete un achievement e 5 punti rivalità da Isabela e Anders, altrimenti sbloccherete la quest "Conoscenze proibite" nel secondo capitolo e 5 punti amicizia da Isabela e Carver.

Idunna vi indicherà il nascondiglio di un mago del sangue nella Città Oscura. Quando sarete nel santuario, ricordatevi di cercare il Grimorio dell'Apprendista per sbloccare la missione corrispondente; se non lo farete in questa occasione non avrete più modo di tornare qua dentro per recuperarlo.

All'interno del santuario dovrete vedervela contro ombre e abomini e contro un altro demone dell'ira. Cercate di combattere sempre vicino alla scalinata, così da raggruppare i nemici in uno spazio dove le magie ad area abbiano il massimo dell'effetto e sbarazzatevi del demone dell'ira non appena farà la sua comparsa sul campo di battaglia. Solo il primo scontro è difficile, mentre gli altri due prima del confronto con Tarohne sono abbastanza semplici.

Tarohne inizierà lo scontro al centro di un gruppo di maghi del sangue, ma verrà presto supportato da alcuni abomini e da un demone del desiderio. Mettete in pausa e scagliate subito una magia ad area così da coglierli tutti insieme, prima che si separino. Cercate di concentrare il vostro gruppo sul lato est della stanza finché non avrete sconfitto tutti gli abomini, così da non venire accerchiati. Lasciate Tarohne e il demone del desiderio per ultimi, curando i danni che riceverete dalle loro magie.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Redattore

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 ha ora valutazione 'Molto Positiva' su Steam

Un cambio di direzione piuttosto netto sta dando nuova linfa vitale a Cyberpunk 2077.

Cyberpunk 2077 conferma l'uscita dell'agognato aggiornamento next-gen e un'altra patch importante

Finalmente sappiamo quando Cyberpunk 2077 riceverà il suo upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

Child of Light 2 bloccato da Ubisoft? Il creatore parla di un crossover

Il futuro di Child of Light sembra meno roseo di quanto sperassimo.

The Legend of Zelda Breath of the Wild la folle offerta di uno youtuber, 10.000$ a chi sviluppa il multiplayer

Un fan offre questa cifra a chiunque svilupperà la modalità in Breath of the Wild.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza