Fallout 3 • Pagina 2

Attenzione: pericolo di radiazioni.

Nonostante la visuale in prima persona e la fisicità degli scontri, Fallout 3 sfugge da qualsiasi paragone con eventuali FPS; le sue particolari meccaniche di gioco sono infatti maggiormente assimilabili a quelle di un GdR, e la componente tattica basata sul dosaggio dei punti-azione non fa che rimarcare tale peculiarità.

Dopo i primi scontri potrete giungere a Megaton, sgangherata reminescenza urbana di lamiere e catapecchie improvvisate, dove alcuni superstiti hanno trovato rifugio. Qui troverete due bar, un negozio di provviste, un ambulatorio e uno stravagante culto su un ordigno inesploso. Ora potete decidere liberamente ciò che volete fare: potete sacchieggiare le case e privare gli abitanti dei loro beni, ingaggiare battaglia o, più ragionevolmente, indagare sulla scomparsa di vostro padre. Come abbiamo detto si tratta di un mondo vasto e aperto ad ogni possibilità, e quella che a prima vista potrebbe apparire una buona azione potrebbe anche rivelarsi inaspettatamente dannosa per qualcuno. Ogni vostra azione avrà quindi delle conseguenze, ma il sentiero da seguire non sarà mai ovvio o scontato.

Le prime ore di gioco le trascorrerete esplorando Megaton e le zone limitrofe o elargendo un po' di piombo ai nemici. Solo in seguito troverete una stazione metropolitana abbandonata, attraverso la quale spostarvi per raggiungere nuove location e nuove missioni. Questo oscuro mondo sotterraneo avrà pertanto lo scopo di connettere le varie zone da esplorare e offrirvi alcune sorprese nel corso dell'avventura.

3
Guardate il nostro Pipboy. Ci siamo appena fracassati il cranio e abbiamo pure una gamba spezzata.

A differenza di Oblivion, in cui i nemici si livellano insieme a voi, Bethesda è ritornata ad un sistema di progressione più familiare, ricompensandovi con esperienza ogni volta che uccidete gli avversari o portate a termine una missione, consentendovi di potenziare il personaggio lungo il tragitto. Anche qui le cose sono abbastanza semplici: tramite i Perk potrete incrementare svariati parametri (Carisma, Agilità, Forza ecc...) modellando il protagonista secondo i vostri personalissimi gusti. Sono altresì contemplate alcune abilità particolari, con usi altamente specifici, che offriranno ulteriori cambiamenti all'intera struttura delle vostre potenzialità. A proposito, vi consigliamo anche di stare attenti a ciò che bevete...

Qualunque sia la strada che deciderete di seguire, il gioco saprà ricompensarvi adeguatamente. L'incredibile caleidoscopio di scelte potrebbe persino spingervi a tornare indietro e provare approcci sempre diversi. In alcune sessioni esplorative ci siamo imbattuti in intriganti minigame basati sull'hacking di terminali o sistemi di sorveglianza. Tutto molto stimolante, anche se abbiamo avuto qualche difficoltà nel forzare alcune cassette di sicurezza. La vostra abilità in questo senso dipenderà anche dalle caratteristiche attribuite al personaggio.

Il tutto diventerà un po' troppo facile una volta raggiunto il livello 20, quando ormai sarete delle macchine da guerra inarrestabili. Nessun nemico potrà sbarrarvi il cammino, e in ogni caso potrete fargli saltare testa e gambe in un battito di ciglia. Ciò comporterà ovviamente un notevole calo di tensione nell'affrontare la fine del gioco, e speriamo vivamente che i tanto reclamati contenuti aggiuntivi su PC e Xbox 360 possano rimediare, anche se ciò sarà a favore unicamente dei giocatori più tenaci.

4
La devastazione regnerà sovrana ovunque, ma sarà sempre di grande impatto.

Un'altra cosa che rischia di minare Fallout 3 è la forzata esigenza di esplorare continuamente gli ambienti circostanti in cerca di tutto quanto possa tornarvi utile. Ciò significa che sarete spesso impegnati a frugare ovunque, con la fastidiosa intrusione di mutanti e altri soggetti indesiderati. Dobbiamo comunque sottolineare che la massicia dose di violenza ai limiti dello splatter ci ha divertito continuamente, non fosse altro che per la varietà di azione e armi disponibili. Alla fine avrete una tale familiarità col sistema VATS (imparerete presto il giusto tempismo) da potervi sbizzarrire a piacimento nelle più cruente metodologie di massacro.

Fallout 3 si pone pertanto tra gli acquisti obbligatori, senza alcun pericolo di restarne delusi. Quello che avrete tra le mani sarà un titolo enorme, epico e dotato di grande personalità, roba che pochissimi altri titoli possono vantare. Bethesda centra in pieno l'obiettivo di rilanciare un brand storico, conquistando ancora una volta l'ammirazione della più vasta platea videoludica. Ne siamo certi.

9 /10

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 conferma l'uscita dell'agognato aggiornamento next-gen e un'altra patch importante

Finalmente sappiamo quando Cyberpunk 2077 riceverà il suo upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

Articolo | PlayStation 5 e Xbox Series X/S: Le console next-gen un anno dopo

Il bilancio del primo anno di next-gen e le console a confronto.

Articoli correlati...

Black Friday: Le migliori offerte sui videogiochi PS5

Sony propone tanti sconti sui migliori videogiochi PlayStation 5!

Commenti (14)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza