MMO di Fallout nella bufera

Interplay e Bethesda vanno in tribunale.

Il nuovo MMO di Interplay dedicato all'universo di Fallout potrebbe non venire mai alla luce dal momento che Bethesda cerca di porre fine all'accordo per mezzo di una causa avviata la scorsa settimana.

I creatori di Fallout 3 affermano che Interplay deve confrontarsi con Bethesda prima di lanciare online i vecchi titoli della serie. Autorizzarli su Steam, GOG.com e GameTap a quanto pare viola gli accordi stipulati nel 2004.

Il risultato è un "immediato, sostanziale e irreparabile danno" incassato da Bethesda, come riporta Gamasutra.

Bethesda ovviamente aveva già lanciato avvertimenti a Interplay nei mesi scorsi, dichiarando che quest'ultima aveva violato gli accordi relativi all'inizio della produzione, prevista per il 4 aprile 2009, e non era in possesso di fondi adeguati per portare a compimento il progetto stesso. Bethesda sembra proprio convinta delle sue posizioni ed intende difendere una delle sue principali licenze dopo il notevole successo riscosso da Fallout 3. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della vicenda.

Vai ai commenti (35)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Davide Spotti

Davide Spotti

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Need for Speed, la storia della serie TV cancellata

Need for Speed stava per arrivare sul piccolo schermo: com'è stata cancellata la serie TV?

PlayStation ha già pronto un 'suo' Xbox Game Pass: il report di Jason Schreier

Sony sta cominciando ad affrontare il competitor con un modello molto simile al Game Pass.

The Game Awards 2021 avranno annunci di tantissimi nuovi videogiochi

Cosa dobbiamo aspettarci da questi The Game Awards?

Jak e Daxter compie 20 anni! Sony celebra il suo mitico action platform per PS2

Vent'anni fa, Jak e Daxter si aggiungeva alle meraviglie di PS2.

Commenti (35)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza