FIFA 22 rimuove il difensore del Manchester City Benjamin Mendy mentre è in attesa di processo per stupro

FIFA 22 prende provvedimenti contro Mendy ma in FUT...

EA ha ritirato da FIFA 22 il difensore squalificato del Manchester City, Benjamin Mendy, mentre è in attesa di processo.

Questo mese, Mendy è apparso in tribunale per quattro accuse di stupro e un'accusa di aggressione sessuale.

Il 27enne è accusato di aver aggredito tre donne nella sua casa nel Cheshire tra ottobre 2020 e agosto 2021.

Mendy comparirà in tribunale il prossimo 15 novembre, quando il suo avvocato dovrebbe presentare domanda per respingere le accuse. La data del processo è stata fissata per il 24 gennaio.

Mendy è stato sospeso dal Manchester City mentre si aspetta l'esito dell'indagine.

FIFA 22 non sarà in vendita a livello globale fino al 1° ottobre, ma è stato lanciato il 22 settembre con una prova di 10 ore per gli abbonati a EA Play.

Questa prova fornisce l'accesso al gioco completo, anche se con un limite di tempo. Ciò significa che i giocatori possono iniziare a costruire le proprie squadre Ultimate Team, acquistando e aprendo i pacchetti otto giorni prima che FIFA 22 venga messo in vendita, con tutti i progressi trasferiti al gioco completo.

EA ha confermato a Eurogamer.net che Mendy è stato rimosso dal Manchester City e dalle squadre della nazionale francese in FIFA 22 e che la sua carta è stata sospesa nei pacchetti Ultimate Team mentre è in attesa di processo.

FIFA_22_20210928103102

Ecco la dichiarazione fornita a Eurogamer.net:

"Poiché Benjamin Mendy è stato rimosso dai roster sia del Manchester City che della nazionale francese, in FIFA 22 è stato anche rimosso dai rispettivi roster e sospeso dai pacchetti FIFA Ultimate Team (FUT) e Ultimate Draft mentre è in attesa di giudizio".

Nonostante ciò, i giocatori di FIFA 22 Ultimate Team troveranno Mendy nel gioco tramite il mercato dei trasferimenti, la versione di FUT di una casa d'aste in-game. Il mercato dei trasferimenti ha un gran numero di carte Mendy disponibili per l'acquisto, il che significa che apparirà nelle squadre Ultimate Team di alcuni giocatori e i giocatori possono trarre profitto da qualsiasi aumento del valore della sua carta quando si diffonderà la notizia della sua rimozione dal gioco.

EA ha confermato a Eurogamer che la rimozione di Mendy dai pacchetti di carte FUT è stata attivata il giorno dopo l'inizio della prova di accesso anticipato su EA Play, il che significa che la carta di Mendy è stata disponibile per 24 ore.

"Possiamo confermare che le modifiche in FUT sono state apportate il giorno dopo il lancio della prova di accesso anticipato di EA Play, con il risultato che alcuni giocatori hanno avuto accesso a Mendy nei pacchetti prima dell'inizio della sospensione", ha affermato EA.

Questa non è la prima volta che EA ritira un giocatore da FIFA. Nel dicembre 2019, EA ha rimosso l'ex attaccante di Olanda, Ajax e Milan Marco van Basten da FIFA 20 dopo aver usato il termine nazista "Sieg Heil" in diretta.

Nel febbraio 2019, EA ha rimosso Emiliano Sala dall'FC Nantes in FIFA dopo la sua morte in un tragico incidente aereo.

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

eFootball 2022 è uscito oggi ma è già il 'peggior gioco' della storia di Steam

I giocatori stanno criticando aspramente eFootball 2022.

FIFA 22 - recensione

La rivoluzione di FIFA è un goal spettacolare o un palo a porta vuota?

Articolo | eFootball 2022 - prova

Tocchi di palla realistici nel nuovo titolo Konami.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza