Final Fantasy XVI procede spedito, novità sullo sviluppo dal Tokyo Game Show

Lo sviluppo procede bene, quasi complete anche le quest secondarie.

Durante una diretta streaming dal Tokyo Game Show, sono intervenuti Naoki Yoshida e Hironobu Sakaguchi, rispettivamente producer di Final Fantasy XVI e il creatore della serie Square Enix, per riportare alcuni aggiornamenti sullo sviluppo del sedicedimo capitolo della saga.

Purtroppo il gioco è stato effettivamente assente nella presentazione Square Enix alla fiera nipponica, tuttavia c'è stato comunque spazio per parlare dello stato dei lavori sul titolo: Yoshida ha dichiarato che lo scenario principale di Final Fantasy XVI è sostanzialmente completo, mentre Sakaguchi ha confermato la natura radicalmente fantasy del progetto.

1

Anche il design e lo sviluppo delle quest secondarie risulta essere quasi completo, così come i modelli dei personaggi: il team ha ora necessità del tempo per verificare e adattare il livello qualitativo del prodotto. Non dovrebbe dunque mancare molto per avere informazioni più succose da Square Enix, come ad esempio una finestra di lancio più precisa, ipotizzata al momento per il 2022.

Final Fantasy XVI sarà disponibile in esclusiva temporale console su PlayStation 5 e su PC.

Fonte: Twinfinite

Contenuti correlati o recenti

Final Fantasy VII Remake giocato con la Buster Sword come controller è la folle idea di un giocatore

Chi non vuole impugnare l'iconica spada per combattere in Final Fantasy VII Remake?

Darkest Dungeon II disponibile in accesso anticipato da oggi

Tutto quello che c'è da sapere su Darkest Dungeon II.

Sekiro, Bloodborne, Demon's Souls e la trilogia di Dark Souls: tutti completati senza subire danni

Tutti i titoli From Software completati uno dopo l'altro, senza essere colpiti.

Articoli correlati...

Final Fantasy VII Remake sarebbe in arrivo su Xbox

Xbox China suggerisce il porting di Final Fantasy VII Remake.

Recensione | Diablo II Resurrected - recensione

Le fiamme di Diablo incendiano una nuova generazione.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza