Dettagli per la beta di Halo: Reach

Descritte le mappe e l'uso del jetpack.

La beta multiplayer di Halo: Reach inizierà il 3 maggio e Bungie ha spiegato cosa dobbiamo aspettarci. Innanzitutto le quattro mappe selezionabili (Boneyard, Overlook, Powerhouse e Swordbase) supporteranno i jetpack.

"Non è come in Halo 3 dove si può cadere dall'ultimo piano in stile John Rambo ed essere assolutamente in salute quando si tocca il suolo", ha dichiarato Chris Carney a IGN.

I jetpack saranno indubbiamente molto popolari ma Carney ritiene che i giocatori di maggiore esperienza non li utilizzeranno. "Cerchiamo di bilanciare tutte le abilità dell'armatura. Sì, potete avere un jetpack e volare alti nel cielo, ma vi muoverete lentamente", ha spiegato. "La maggior parte dei nuovi giocatori tenderanno a utilizzare il jetpack ma quelli con più esperienza ne staranno lontani".

Delle quattro mappe Boneyard è quella di cui si conoscono meno dettagli: l'unica cosa confermata è che vedrà l'utilizzo di divertenti veicoli. "Mi piace Boneyard", ha rivelato Carney, "che è completamente pazza e probabilmente una delle mappe più ampie che abbiamo mai realizzato. Penso che siamo stati ispirati dalle spiagge del Bangladesh, dove entrano nelle grandi petroliere e in altre navi e le fanno a pezzi. Stiamo essenzialmente facendo questo con le fregate spaziali a Boneyard".

Overlook è una mappa della campagna adattata per funzionare anche in multiplayer. È asimmetrica e simile nell'aspetto a High Ground di Halo 3. Bungie aveva necessità di una mappa che potesse mettere sotto pressione il network, il risultato è stata la Network Test 1 mode, detta anche Generator Defense.

"Per quanto la Reach Beta sia una fantastica demo del nostro gioco, è più che altro un test del nostro matchmaking. Analizzeremo tonnellate e tonnellate di dati sulle connessioni alla rete degli utenti e come funzionano i tempi di gioco", ha aggiunto Carney.

"Network Test 1 è davvero il nostro modo di dire che dobbiamo davvero testare condizioni estreme del network, avanziamo con un tipo di gioco che ci permetta di testare tali situazioni. Questa sarebbe una tipologia di gioco davvero divertente e interessante per voi ma potrebbe non essere inserita all'interno del gioco", ha aggiunto. "La stiamo utilizzando per sovraccaricare il net code e ricevere i vostri feedback sull'esperienza online".

Powerhouse è un livello all'aperto, ricco di strutture da esplorare, mentre Sworbase è una mappa Slayer ambientata in un atrio, definita da Carney come "il figliastro di Prisoner and Boarding Action".

Vi ricordiamo che la versione definitiva è prevista per l'autunno, potete raggiungere la nostra pagina dedicata per ulteriori informazioni.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza