Halo: Reach implementerÓ Natal?

Il presidente di Bungie dice di si.

Halo 3: ODST potrebbe non avere nulla a che vedere con Project Natal, ma Harold Ryan, boss di Bungie, non chiude le porte ad Halo: Reach.

"Penso che Reach potrebbe tranquillamente supportare la nuova tecnologia" ha dichiarato al giornalista Brier Dudley del Seattle Times.

Bungie sembra essere tra i primi studi ad aver già studiato in maniera approfondita Natal, essendo uno di quegli studi indicati da Don Mattrick durante la conferenza Microsoft, ad aver già ricevuto il dev kit utile per sviluppare. Epic Games, è un altro dei grandi team in linea con la filosofia Microsoft ad aver ricevuto lo stesso trattamento e tutto il necessario per cominciare a lavorare sui progetti futuri legati a questo rivoluzionario sistema.

Halo: Reach è previsto per l'autunno 2010 su 360, praticamente un anno dopo Halo 3: ODST, in arrivo il 22 settembre prossimo, speriamo.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza