“I videogiochi ancora indietro rispetto al cinema”

Così sostiene il creatore di Enslaved.

L'evento dedicato ad Enslaved: Odyssey to the West, tenutosi qualche giorno fa presso la sede milanese di Namco-Bandai, si è rivelato un'occasione interessante per discutere in maniera informale con Tameem Antoniades, co-fondatore e chief designer presso gli studi Ninja Theory.

Oltre a mostrare nuovamente l'affascinante adventure ispirato al poema cinese Viaggio in Occidente (oggetto della preview sono stati gli stage già precedentemente descritti qui e qui), Antoniades ha voluto sottolineare a più riprese come la trama ed in generale gli aspetti narrativi siano, in forte controtendenza con i canoni del medium, uno dei focus principali nello sviluppo di Enslaved.

A suo dire infatti "I videogiochi, anche quelli migliori, sono ancora assolutamente indietro rispetto al cinema in termini di recitazione, di espressività e di movimenti di camera. Il che è un vero peccato, perché nel settore lavorano artisti di incredibile qualità...".

Secondo il Chief Creative Ninja (come il gentilissimo Tameem ama definirsi!), per ovviare alla spiacevole impasse "si dovrebbe dare maggior enfasi alla componente narrativa: le cutscene non devono limitarsi a spiegare le missioni e a suggerire di volta in volta cosa fare, ma devono essere incentrate completamente sui personaggi e sul loro sviluppo, diventando un mezzo per connettere avatar e giocatore".

In quest'ottica il coinvolgimento attivo di Alex Garland (sceneggiatore di The Beach e di 28 Giorni Dopo) si è rivelato di cruciale importanza: ”Abbiamo deciso di contattare Alex perché volevamo dare un taglio fortemente cinematografico all'opera... Tramite la sua esperienza e il suo talento abbiamo imparato moltissimo, e vedrete come in Enslaved le dinamiche tra i personaggi, i dialoghi e addirittura l'atteggiamento corporeo di Monkey e Trip, risulteranno straordinariamente complessi e intensi”.

Riusciranno i Ninja di Cambridge a dare ulteriore spessore ai videogames, avvicinandoli ulteriormente al coinvolgimento del cinema? Lo scopriremo insieme il prossimo 7 ottobre, data in cui Enslaved: Odyssey to the West debutterà su PlayStation 3 e Xbox 360.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza