Netflix acquisisce Night School Studio, creatori degli apprezzatissimi Oxenfree e Afterparty

Netflix e videogiochi un binomio sempre più stretto anche grazie a Night School Studio.

Solo nella giornata di ieri Netflix ha annunciato la disponibilità anche in Italia dei primi 5 giochi gratis per tutti gli abbonati e oggi torniamo a parlarvi della piattaforma streaming con un'altra notizia legata ai videogiochi.

Netflix ha infatti acquisito Night School Studio, team che in questi anni si è fatto conoscere soprattutto per il lavoro sugli ottimi indie Oxenfree e Afterparty e che diventa il primo studio di sviluppo nelle mani di Netflix. Questo passo potrebbe essere considerato un indizio di come l'impegno nell'universo videoludico non venga assolutamente preso con leggerezza.

L'annuncio è stato accompagnato anche dalle dichiarazioni ufficiali di Sean Krankel di Night School Studio, parole che fanno pensare a una collaborazione che probabilmente sfocerà in progetti anche piuttosto sperimentali:

"Night School vuole ampliare le proprie aspirazioni a livello narrativo e di design attraverso giochi originali, unici e fatti con il cuore. Netflix fornisce ai creatori di film, serie TV e ora videogiochi delle tele bianche senza precedenti al fine di dare vita e distribuire a milioni di persone un intrattenimento eccellente. La nostra esplorazione nel gameplay narrativo e i precedenti di Netflix quando si tratta di supportare narratori diversi e peculiari ha dato vita a un'unione perfetta".

Ci sono praticamente zero informazioni precise su quello che sarà il primo progetto sotto la bandiera di Netflix ma in passato Night School Studio ha lavorato anche a un videogioco dedicato a Mr. Robot quindi la nascita di opere legate a serie TV o film non sarebbe di certo impossibile, anzi.

Night School Studio attualmente sta lavorando a Oxenfree II: Lost Signals, titolo che nel 2022 uscirà sicuramente su Switch e Steam e che, chi lo sa, potrebbe debuttare in qualche modo anche su Netflix anche grazie a una natura spiccatamente narrativa che potrebbe ben sposarsi con una impostazione vicina al film interattivo.

Fonte: Gamepur

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Life is Strange True Colors: il DLC prequel 'Wavelengths' è disponibile

Disponibile ora il nuovo contenuto di Life is Strange: True Colors.

Frank and Drake: Frankenstein e Dracula sono coinquilini in una particolare avventura

I coinquilini più singolari di sempre in Frank and Drake.

Life is Strange: Remastered Collection ha una nuova data di uscita

Dopo il rinvio dal 30 settembre, ecco la nuova data per Life is Strange: Remastered Collection.

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza