Activision Blizzard: Jen Oneal si è dimessa da co-lead per essere stata 'emarginata e discriminata'

Disparità di stipendio e molto altro nelle parole dell'ormai ex Activision, Jen Oneal.

Quando si è dimessa dalla sua breve posizione di co-leader di Blizzard Entertainment, Jen Oneal ha detto che se ne sarebbe andata "non perché sono senza speranza". Ora invece si scopre il vero motivo per cui Oneal se n'è andata dalla società.

Il Wall Street Journal tramite un report dettagliato ha riferito che Oneal, che ha consegnato la leadership di Blizzard a Mike Ybarra il 2 novembre, ha inviato un'e-mail a settembre in cui ha affermato di avere poca fiducia che Activision potesse trasformare un posto di lavoro tossico colpito da molestie sessuali e discriminazione. Oneal, che stava scrivendo per discutere delle sue dimissioni, ha anche affermato di essere stata pagata meno di Ybarra e di essere stata molestata sessualmente all'inizio della sua carriera di 13 anni con Activision, ha detto il Journal.

"Era chiaro che l'azienda non avrebbe mai dato priorità alle nostre persone nel modo giusto", ha scritto Oneal. "Sono stata emarginata e discriminata". Oneal lascerà Activision con effetto alla fine dell'anno; concentrerà i suoi sforzi professionali sull'organizzazione no profit Women in Games International, di cui è già membro del consiglio di amministrazione. Activision, nell'annunciare le dimissioni di Oneal il 2 novembre, ha dichiarato di aver concesso all'organizzazione una sovvenzione di 1 milione di dollari.

jen

Oneal era stata il capo di Vicarious Visions, uno studio di supporto di proprietà di Activision incorporato in Blizzard a gennaio. È poi diventata vicepresidente esecutivo per lo sviluppo di Blizzard e ha ricoperto tale carica fino ad agosto, quando il presidente di Blizzard J. Allen Brack si è dimesso alla luce di una causa per discriminazione e molestie sul posto di lavoro intentata dalla California. Oneal e Ybarra hanno assunto il ruolo di Brack alla guida di Blizzard.

Fonte: GamingBolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza