Activision Blizzard: la politica di 'tolleranza zero' contro le molestie potrebbe non valere per il CEO Bobby Kotick

Il CEO di Activision Blizzard nella bufera da giorni.

Il controllo sul CEO di Activision Blizzard, Bobby Kotick, continua con nuovi rapporti che suggeriscono che la politica di tolleranza zero dell'azienda non si applicherebbe a lui. A seguito di un recente report del Wall Street Journal, che indicava che non solo Kotick era a conoscenza della cattiva condotta sessuale all'interno dei suoi ranghi, ma anche che ci sono accuse di comportamento tossico contro lo stesso CEO, la dirigenza di Activision Blizzard ha tenuto una diretta streaming per rispondere alle domande del personale.

Secondo fonti che hanno parlato con il sito Game Developer, le domande sono state tutte pre-selezionate e gran parte delle risposte ha ribadito le varie dichiarazioni rilasciate in difesa di Kotick, con la società e il consiglio di amministrazione al fianco del CEO nonostante le richieste di dimissioni. Durante l'incontro, i dipendenti hanno chiesto se la politica di tolleranza zero dell'editore sulle molestie si applica al CEO.

Secondo quanto riferito, la leadership ha risposto di non "avere prove" delle affermazioni fatte contro di lui questa settimana, attribuendo ciò al fatto che sono avvenute oltre un decennio fa. Secondo inoltre alcune indiscrezioni, Activision Blizzard avrebbe esteso i giorni liberi per la festa del Ringraziamento a un'intera settimana, apparentemente sapendo che l'articolo del Wall Street Journal sarebbe stato pubblicato questa settimana e avendo pianificato le sue difese in anticipo.

acti

L'ABK Workers Alliance - un gruppo di dipendenti che ha condotto una campagna per cambiamenti significativi in ​​Activision Blizzard da quando la prima causa per molestie è stata presentata a luglio - ha dichiarato questa settimana di aver "istituito la nostra politica di tolleranza zero" e ha organizzato un altro sciopero.

L'industria del gaming ha iniziato a farsi sentire, con il CEO di PlayStation Jim Ryan che ha detto la sua a riguardo.

Fonte: Eurogamer

Contenuti correlati o recenti

PlayStation ha già pronto un 'suo' Xbox Game Pass: il report di Jason Schreier

Sony sta cominciando ad affrontare il competitor con un modello molto simile al Game Pass.

PlayStation Game Pass? 'Non aspettatevi le grandi esclusive Sony al day one come su Xbox'

Jason Schreier ci tiene a fare chiarezza sul 'Game Pass' di Sony.

'PlayStation Game Pass sarà anche su PC'

Il "Game Pass" di PlayStation sarà su PC per una insider sempre più credibile.

Activision avrebbe licenziato degli sviluppatori di Call of Duty Warzone dopo aver promesso un aumento

Il Controllo Qualità di Call of Duty Warzone è reso una 'zona di guerra' da Activision.

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza